Ma­rò, all’Aja si di­scu­te la ri­chie­sta di far rien­tra­re Gi­ro­ne in Ita­lia

Il Messaggero (Abruzzo) - - PRIMO PIANO -

L'Ita­lia vuo­le che Sal­va­to­re Gi­ro­ne rien­tri in pa­tria e che vi re­sti fi­no al­la fi­ne del pro­ce­di­men­to ar­bi­tra­le che la ve­de op­po­sta all'In­dia sul­la vi­cen­da dei due ma­rò. E lo ri­ba­di­rà do­ma­ni e gio­ve­dì nell'udien­za da­van­ti al Tri­bu­na­le ar­bi­tra­le in­ter­na­zio­na­le, isti­tui­to pres­so la Cor­te per­ma­nen­te di ar­bi­tra­to dell'Aja e in­ca­ri­ca­to di di­ri­me­re la que­stio­ne sul­la giu­ri­sdi­zio­ne del ca­so, con­te­sa tra Roma e De­lhi. Con il ri­cor­so all'ar­bi­tra­to in­ter­na­zio­na­le, «il ca­so non è più una que­stio­ne bi­la­te­ra­le», ha di­chia­ra­to il di­ret­to­re ge­ne­ra­le per l'Eu­ro­pa oc­ci­den­ta­le del mi­ni­ste­ro de­gli Este­ri in­dia­no, K. Nan­di­ni Sin­gla, al­la vi­gi­lia - il 30 mar­zo - dell'at­te­so ver­ti­ce a Bru­xel­les tra l'Ue e l'In­dia, più vol­te rin­via­to an­che a cau­sa del­la cri­si di­plo­ma­ti­ca con l'Ita­lia. «Ab­bia­mo sem­pre de­si­de­ra­to ave­re re­la­zio­ni for­ti con l'Ita­lia» che, ha sot­to­li­nea­to an­co­ra Nan­di­ni, ve­dia­mo «co­me un part­ner chia­ve all'in­ter­no dell'Unio­ne eu­ro­pea». L'Ue po­treb­be dun­que sol­le­va­re al ver­ti­ce la que­stio­ne dei ma­rò con il pre­mier Na­ren­dra Mo­di, in cer­ca di un Ac­cor­do di li­be­ro scam­bio per ac­cre­sce­re il ruo­lo dell'In­dia sul­la sce­na glo­ba­le.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.