Roma-Na­po­li e cor­tei, tut­te le de­via­zio­ni

Il Messaggero - - CRONACA DI ROMA -

Do­ma­ni sa­rà una gior­na­ta a ri­schio caos per la via­bi­li­tà a cau­sa di nu­me­ro­si even­ti. Il più im­pe­gna­ti­vo, an­che dal pun­to di vi­sta del­la si­cu­rez­za, la par­ti­ta Roma-Na­po­li in se­ra­ta all'Olim­pi­co do­ve si at­ten­do­no 40.000 ti­fo­si. La mat­ti­na, al­le 10, in piaz­za San­ti Apo­sto­li, è pre­vi­sta una ma­ni­fe­sta­zio­ne del­la Cgil al­la qua­le so­no an­nun­cia­te 400 per­so­ne. Al­le 15, in paz­za san Gio­van­ni Bo­sco, al­tre 2.000 per­so­ne si in­con­tre­ran­no per una ma­ni­fe­sta­zio­ne in­det­ta dal­la Cgil sul­la lot­ta al­la po­ver­tà. Al­le 16 è pre­vi­sta la par­ten­za del cor­teo in­det­to del mo­vi­men­to na­zio­na­le per la so­vra­ni­tà che da piaz­za del­la Re­pub­bli­ca rag­giun­ge­rà piaz­za San Sil­ve­stro. O gli au­to­mo­bi­li­sti ro­ma­ni, in un an­no so­la­re, so­no riu­sci­ti a mol­ti­pli­ca­re il pro­prio tas­so di me­ne­fre­ghi­smo ver­so par­co­me­tri e stri­sce blu op­pu­re gli au­si­lia­ri dell'Atac han­no co­min­cia­to a la­vo­ra­re con rit­mi de­ci­sa­men­te me­no blan­di ri­spet­to a quel­li a cui era­no abi­tua­ti in pas­sa­to. In at­te­sa di ri­sol­ve­re il que­si­to, i da­ti del 2016 di­co­no che le mul­te sul­la so­sta ta­rif­fa­ta del­la Ca­pi­ta­le han­no re­gi­stra­to una cre­sci­ta dav­ve­ro ec­ce­zio­na­le: +33,7 per cen­to, si leg­ge in un rap­por­to dell'azien­da dei tra­spor­ti.

Qual­che nu­me­ro: nel cor­so del 2015 i ver­ba­li stac­ca­ti dai di­pen­den­ti dell'Atac mu­ni­ti di pet­to­ri­na ca­ta­ri­fran­gen­te era­no sta­ti 466.037. Nel 2016 in­ve­ce le san­zio­ni so­no sta­te 623.326, qua­si 160mi­la in più ri­spet­to all'an­no pre­ce­den­te. La stes­sa azien­da dei tra­spor­ti, al­le pre­se con una si­tua­zio­ne fi­nan­zia­ria di­sa­stro­sa tan­to da es­ser­si ri­vol­ta al Tri­bu­na­le fal­li­men­ta­re per chie­de­re il con­cor­da­to in bian­co, am­met­te che quel­la del­le stri­sce blu è una del­le po­che at­ti­vi­tà che nell'ul­ti­mo an­no ha fat­to re­gi­stra­re nu­me­ri po­si­ti­vi. In­fat­ti nel­la re­la­zio­ne di ge­stio­ne al­le­ga­ta al bi­lan­cio si leg­ge che «il nu­me­ro di av­vi­si di ac­cer­ta­men­to ele­va­ti dal 1 gen­na­io al 31 di­cem­bre 2016 ri­sul­ta no­te­vol­men­te su­pe-

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.