Sta­ti Uni­ti e Israe­le, schiaf­fo all'Une­sco

Via dall'or­ga­niz­za­zio­ne: «Pre­giu­di­zi con­tro lo Sta­to ebrai­co»

Il Messaggero - - DA PRIMA PAGINA - Fla­vio Pom­pet­ti

La Spia­na­ta del­le Mo­schee a Ge­ru­sa­lem­me, mo­ti­vo dei con­tra­sti con l’Une­sco.

Gli Usa usci­ran­no dall'Une­sco al­la fi­ne del 2018, imi­ta­ti dal lea­der di Israe­le Be­n­ja­min Ne­ta­nya­hu. L'en­ne­si­ma pre­sa di di­stan­za dell'am­mi­ni­stra­zio­ne Trump dal­la co­mu­ni­tà in­ter­na­zio­na­le è ba­sa­ta an­co­ra una vol­ta sul­la pro­te­sta per i man­ca­ti pa­ga­men­ti di mol­ti pae­si mem­bri che pe­sa­no sul bi­lan­cio dell'or­ga­niz­za­zio­ne a di­fe­sa del pa­tri­mo­nio cul­tu­ra­le glo­ba­le. Gli stes­si Sta­ti Uni­ti han­no smes­so di pa­ga­re le quo­te sei an­ni fa, do­po l'am­mis­sio­ne nei ran­ghi dell'Une­sco dell'Au­tho­ri­ty pa­le­sti­ne­se. La goc­cia che ha fat­to tra­boc­ca­re il va­so se­con­do l'am­ba­scia­tri­ce all'Onu Nik­ki Ha­ley è sta­to poi l'in­se­ri­men­to del­la cit­tà di He­bron e quin­di del­la Tom­ba dei Pa­triar­chi sa­cra agli ebrei, nel re­gi­stro dei Pa­tri­mo­ni dell'Uma­ni­tà, co­me «ap­par­te­nen­te al ter­ri­to­rio pa­le­sti­ne­se, cioè all'Islam». Sec­ca la replica dell'Une­sco che ha de­fi- ni­to una «grave perdita per le Nazioni Unite l'usci­ta de­gli Usa e di Israe­le». Nel mi­ri­no di Trump ci so­no quin­di le rei­te­ra­te mo­zio­ni dell'Une­sco con­tro Ge­ru­sa­lem­me sui luo­ghi sa­cri agli ebrei.

Og­gi l'am­mi­ni­stra­zio­ne di Wa­shing­ton po­treb­be lan­cia­re un'al­tra sfi­da al­la coo­pe­ra­zio­ne glo­ba­le, se il pre­si­den­te Trump si ri­fiu­te­rà co­me ha pro­mes­so di cer­ti­fi­ca­re al con­gres­so sta­tu­ni­ten­se che il go­ver­no ira­nia­no lo sta ri­spet­tan­do. La cer­ti­fi­ca­zio­ne è un at­to tri­me­stra­le che il le­gi­sla­ti­vo di Wa­shing­ton ha vo­lu­to ag­giun­ge­re do­po la sti­pu­la del pat­to a Vien­na due an­ni fa, per as­si­cu­ra- re un'ul­te­rio­re pas­so di ve­ri­fi­ca, ol­tre quel­lo sta­bi­li­to dai set­te pae­si fir­ma­ta­ri. Fi­no a ie­ri il giu­di­zio spet­ta­va al Di­par­ti­men­to di Sta­to, e l'at­tua­le se­gre­ta­rio Rex Til­ler­son ave­va det­to più vol­te che a suo pa­re­re i ter­mi­ni era­no ri­spet­ta­ti dall'Iran, co­sì co­me as­si­cu­ra­no gli ispet­to­ri nu­clea­ri. Trump ha in­sul­ta­to un'en­ne­si­ma vol­ta Til­ler­son to­glien­do la com­pe­ten­za dal­la sue ma­ni per tra­sfe­rir­la al­la Ca­sa Bian­ca. Qui ne­gli ul­ti­mi gior­ni il con­si­glie­re ca­po per la Si­cu­rez­za Na­zio­na­le, il ge­ne­ra­le H.R. McMa­ster, ha ten­ta­to a più ri­pre­se di convincere il pre­si­den­te ad ascol­ta­re i pa­re­ri del mi­ni- stro per la Di­fe­sa Mat­tis, e del ca­po di ga­bi­net­to Kel­ly, con­cor­di nel con­si­de­ra­re suf­fi­cien­te l'os­ser­van­za dell'ac­cor­do. McMa­ster ha ot­te­nu­to so­lo che il man­ca­to av­val­lo non sia ba­sa­to sua una pre­sun­ta vio­la­zio­ne ira­nia­na. Il ri­fiu­to di Trump fa ri­fe­ri­men­to in­ve­ce un al­tro pun­to del­la cer­ti­fi­ca­zio­ne, che ri­guar­da l'ef­fi­ca­cia dell'ac­cor­do nell'as­si­cu­ra­re la pro­te­zio­ne de­gli in­te­res­si del­la si­cu­rez­za na­zio­na­le. Un giu­di­zio po­li­ti­co di re­vi­sio­ne, che im­ba­raz­za gli al­tri pae­si con­traen­ti e sur­ri­scal­da i rap­por­ti con Teh­ran. L'at­to è co­mun­que suf­fi­cien­te a met­te­re in for­se la te­nu­ta dell'ac­cor­do. Spet­te­rà co­mun­que al con­gres­so de­ci­de­re en­tro i pros­si­mi 60 gior­ni se ri­sta­bi­li­re il re­gi­me di san­zio­ni eco­no­mi­che che era in vi­go­re pri­ma dell'esta­te del 2015 .

L'OR­GA­NIZ­ZA­ZIO­NE REPLICA: GRAVE PERDITA PER LE NAZIONI UNITE OG­GI LA PO­SI­ZIO­NE AMERICANA SULL'IRAN: SAN­ZIO­NI IN VI­STA

(fo­to Ansa)

Il pri­mo mi­ni­stro israe­la­no Be­n­ja­min Ne­ta­nya­hu

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.