Ac­cu­sa­to di es­se­re un pi­ra­ta, si co­sti­tui­sce

POLIZIA LO­CA­LE - "Non so­no scap­pa­to do­po l'in­ci­den­te"

Il Notiziario - - Saronno -

SARONNO – “Non so­no un pi­ra­ta del­la stra­da, me ne so­no an­da­to per­chè il ci­cli­sta mi ha det­to che stava be­ne”. Que­sta la di­chia­ra­zio­ne del con­du­cen­te del­la Che­vro­let bian­ca che lo scor­so 28 ago­sto è sta­ta pro­ta­go­ni­sta di un si­ni­stro alla ro­ton­da di via Va­re­se.Tut­to è ini­zia­to al­le 18,30. Un ci­cli­sta pro­ce­de­va pro­prio in di­re­zio­ne dell’ar­te­ria che co­steg­gia l’uႈcio po­sta­le quan­do da via Va­re­se è ar­ri­va­ta, nel­la ro­ta­to­ria, una vet­tu­ra. Se­con­do il 33en­ne l’auto non avreb­be ri­spet­ta­to il da­re la pre­ce­den­za ¿nen­do per ur­ta­re la par­te an­te­rio­re del­la sua due ruo­te e fa­cen­do­gli per­de­re l’equi­li­brio. Nel­la sua te­sti­mo­nian­za il ci­cli­sta ha pro­se­gui­to spie­gan­do come l’au­to­mo­bi­li­sta si fos­se fer­ma­to. Sce­so dal­la vet­tu­ra avreb­be scam­bia­to qual­che pa­ro­la con lui ma poi sa­reb­be ri­sa­li­to in auto per di­le­guar­si. Il 33en­ne è riu­sci­to a ve­de­re al­cu­ni nu­me­ri del­la tar­ga ed ha det­to che la vet­tu­ra era una Che­vro­let bian­ca. Co­si la polizia lo­ca­le, ar­ri­va­ta sul po­sto con l’am­bu­lan­za del­la Cro­ce d’Ar­gen­to che ha por­ta­to il fe­ri­to al pron­to soc­cor­so per le cu­re del ca­so, ha av­via­to le ri­cer­che per rin­trac­cia­re l’auto.

In real­tà è stato il con­du­cen­te a pre­sen­tar­si alla polizia lo­ca­le for­nen­do la sua ver­sio­ne di fat­ti. Ha spie­ga­to dei es­se­re ri­par­ti­to uni­ca­men­te per­chè il ci­cli­sta gli ha det­to che stava be­ne e che non era nul­la di gra­ve.

Spie­ga­zio­ne che do­vrà for­ni­re an­che all’au­to­ri­tà giu­di­zia­ria vi­sto che do­vrà ri­spon­de­re di omis­sio­ne di soc­cor­so. S.G.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.