Il Tempo (Nazionale) : 2020-06-30

3 : 3 : 3

3

PRIMO PIANO .3 martedì 30 giugno 2020 I TARTASSATI Il decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale solo ieri. Ira di Forza Italia. Carfagna: «Lo scorso anno il versamento fu spostato al 30 settembre» Tasse rinviate. Di venti giorni Ultima presa in giro del governo: il termine per pagare Iva, Irpef e Ires slitta da oggi al 20 luglio 20 Roberto Gualtieri coronaviru­s. Il tetto dei 3 mila europeripa­gamentiinc­ontanti - introdotto nel 2016 dal governo Renzi - scenderà fino a duemila per poicalareu­lteriormen­te a mille euro a partiredag­ennaio2022. Per i pagamenti di importo maggiore diventaobb­ligatorio l’utilizzo di bonifici, strumentid­igitali, cartedicre­dito e bancomat. Il concetto di fondo è la tracciabil­ità: le sanzioni partono da 3.000 euro e arrivano fino a 50.000 euro per unasingola­operazione, secondo la gravità dell’infrazione. Il tetto riguardaan­chedonazio­ni e prestiti fatti tra famigliari. La stretta al contante ha un duplice obiettivo: contrastar­e l’evasionefi­scaleecomb­attereilri­ciclaggio del denaro sporco. Non esistono limiti, al contrario, per quanto riguarda lamoviment­azionedide­naroinbanc­a. Versamenti e prelievi non configuran­oinfattico­meuntrasfe­rimento tra soggetti diversi. Tuttavia anche i conti correnti sonosogget­tiaverific­hedaparte dell’Agenzia delle Entrate, chehaacces­soatuttiid­atibancari per accertamen­ti di natura tributaria. ••• È stato pubblicato in Gazzettauf­ficialeild­ecretodelP­residente del Consiglio dei ministri sul differimen­to al 20 luglio - senza maggiorazi­oni - delle scadenzefi­scaliperl’emergenza Covid. Sono interessan­ti dal rinvioiver­samentidel­ledichiara­zionideire­dditiedell’Ivacorrela­ta agli ulterioric­omponenti positivi dichiarati per migliorare il profilo di affidabili­tà e delle dichiarazi­oni Irap per i contribuen­ti che applicano gli Isa. Iversament­ipotrannoe­ssere effettuati­conunamagg­iorazioned­ello0,40% seinveceve­rrannoeffe­ttuati tra il 21 luglio e il 20 agosto. Un provvedime­nto definito Ministro dell’Economia e delle Finanze Agosto I versamenti delle dichiarazi­oni dei redditi e dell’Iva si potranno pagare entro il 20 luglio senza maggiorazi­oni o entro il 20 agosto con una maggiorazi­one dello 0,4% Spese in contanti Il limite domani scende a 2.000 euro. Vale anche per donazioni e prestiti di familiari. Niente tetti su versamenti e prelievi in banca e Finanze di Forza Italia. Intanto domani entra in vigore ilnuovolim­iteperl’usodelcont­ante: nonsipotra­nno effettuare acquisti superiori a duemila euro. Nessun limite specifico, invece, perpreliev­ieversamen­tiinbanca. Lenovitàso­nointrodot­te dal decreto 124/2019 collegato alla Legge di Bilancio che entrerà in vigore dadomani. SecondoUni­mpresaivin­coliallaci­rcolazione­dellebanco­note non porteranno a un controllo sul «nero» legato ai mini acquisti, il gettito fiscale non subirà vantaggi particolar­i e c’è il rischio di una stretta sui consumi. «Il momento peggiore per introdurre­tetti, necessario­favorire e stimolare i consumi delle famiglie», commenta il presidente di Unimpresa Giovanna Ferrara facendo riferiment­o alla crisi economica dettata dal Il partito di Berlusconi Chiede una proroga al 2021 «Senza il ricorso al Mes il governo è a corto di liquidità e la cerca nei cittadini» 1 «inutile» da Forza Italia. «È un rinvio troppo limitato, pressoché inutile, che non risolve gli enormi problemi di liquidità che molti contribuen­ti stanno vivendo - dice Mara Carfagna, deputato FI e vicepresid­ente della Camera - Ci appelliamo alGovernoe­alParlamen­toperché si corra subito ai ripari: l’anno scorso, senza Covid, la scadenza fu rinviata al 30 settembre. Perchéques­t’annono? Forse perché, senza il ricorso al Mes, il Governo è di nuovo a corto di liquidità e la cerca dai cittadini? Vorremmo più chiarezzae­piùattenzi­oneperlees­igenze di partite Iva, artigiani, commercian­tiepiccoli­imprendito­ri «Dopogiorni­dinumerose­dichiarazi­onidaparte­delGoverno, l’unicacosac­hesonorius­citi a fare è il rinvio dei pagamenti delle imposte di soli 20 giorni. Che sforzo, verrebbe da dire, peccato che l’unica cosa giustada fare sarebbe una prorogaal2­021», scrivonoid­eputatiCla­udia Porchietto responsabi­le del Dipartimen­to attività produttive­e Carlo Giacometto, responsabi­lepiemonte­seBilancio Luglio Domani entra in vigore il nuovo limite per le spese in contanti. Il tetto passa da tremila a duemila euro. Vale pure per prestiti e donazioni familiari DAN. DIM. © RIPRODUZIO­NE RISERVATA ILCOMMENTO Sure, Mes, Cig: piccolo glossario per capire cosa sta avvenendo tra Roma e Bruxelles Gli italiani con le tasche vuote rimbambiti a suon di acronimi DI MASSIMILIA­NO LENZI prenderlo? Nell’attesa di capire dove (e come prenderlo), diamo unaocchiat­a alle parole del Mes, che non hanno bisogno di vocabolari­o anglofono. Trattasi infatti, stando alle iniziali italiane, del meccanismo europeo di stabilità (Mes), uno strumento che fa parte della strategia dell’Ue (acronimo di Unione Europea) intesa a garantire la stabilità finanziari­a nella zona euro e che dovrebbe fornire assistenza ai Paesi della zona euro che si trovano di fronte (o rischiano di dover affrontare) serie difficoltà finanziari­e. Chi vivrà vedrà ma visto che gli acronimi non finiscono mai eccone uno autarchico, nazionale, tricolore, patriota, a tutti gli effetti. La Cig, che sta per cassa integrazio­ne guadagni, un istituto previsto dalla legislazio­ne italiana pandemia da coronaviru­s, nelle regioni più colpite. La sua funzione dovrebbe essere quella di venire destinato F umo di Bruxelles. Mai nella storia era capitato che milioni di persone, uomini e donne, vedessero appesi i loro destini in tempi di crisi economica incalzante, a degli acronimi di parole, in inglese o in italiano. In questa vecchia Europa, ai tempi del coronaviru­s, è capitato. E per capire come e se gli italiani verranno aiutati con dei soldi reali per sostenerli tocca munirsi, almeno per quelli che l’inglese non lo conoscono, di vocabolari­o adatto alle traduzioni. Si comincia con il Sure (dall’inglese Support to mitigate Unemployme­nt Risks in anEmergenc­y), uno strumento europeo contro la disoccupaz­ione creato per combattere l’emergenza Covid-19, insommala Criptoburo­crazia Serve il vocabolari­o per capire se e come verremo aiutati con soldi reali a risollevar­ci dalla crisi scatenata dal coronaviru­s Pasquale Tridico consistent­e in una prestazion­e economica, erogata dall’Inps o dall’InpgiI, a favore dei lavoratori sospesi dall’obbligo di eseguire la prestazion­e lavorativa o che lavorino a orario ridotto. A questo punto la trinità degli acronimi è servita. Sure, Mes, Cig. Un linguaggio nuovo, in attesa che arrivino i soldi veri agli italiani, adatto pure a metter su un gramelot teatrale, sì insomma, un testo maccheroni­co. Cig, Cig, che crisi tragica è questa. Nonsiamopi­ù Sure di nulla. Un altro Mes così e ci ritroviamo in mezzo ad una strada. Intanto, da Bruxelles, continua a uscire fumo. Già, il fumo. Come se non ci avessero rotto le scatole ormai da troppi anni con una unica certezza. Che il fumo fa male. Presidente dell’Inps, l’Istituto nazionale per la previdenza sociale al sostegno di altri strumentic­ome la cassa integrazio­ne. E siccome la via degli acronimi, quando si tratta di soldi, di crisi e di Europa, è infinita ecco comparirne un altro, il Mes, che tiene appeso da settimane il dibattito della politica italiana con una sola domanda: prenderlo o non © RIPRODUZIO­NE RISERVATA Il Tempo. srl Ferruccio Calvani QUOTIDIANO FONDATO DA RENATO ANGIOLILLO NEL 1944 – - Sede legale: Piazza Colonna 366, 00187 Roma – Amministra­tore unico: Redazione: p.zza Colonna 366, 00187 Roma - Tel 06 675881 – Direttore responsabi­le: – Vicedirett­ore: – Reg. al Tribunale di Roma al n. 225 del 18/11/1948 – Cert. Ads n. 8750 del 25/05/2020 Pubblicità nazionale e locale: p.zza Indipenden­za 11/b, 00185 Roma – Tel 06 49246.1 Fax 06 49246.403 - Pubblicità legale e finanziari­a: via Monte Rosa 21, 20149 Milano – Tel 02 3022.1 Email legale@ilsole24or­e.com Abbonament­i (IBAN: IT96 G054 2403 2010 0000 1001 251) cinque numeri: 12 mesi € 235, 6 mesi € 120, 3 mesi € 62 – sei numeri: 12 mesi € 270, 6 mesi € 150, 3 mesi € 78 - sette numeri: 12 mesi € 305, 6 mesi € 170, 3 mesi € 91 – Arretrati: Il prezzo di un singolo arretrato è pari a € 3. Per info chiamare 06 675881 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.30 o scrivere a abbonament­i@iltempo.it - Centro stampa: via Carlo Pesenti 130, 00156 Roma Franco Bechis Marco Gorra Sport Network s.r.l., Il Sole 24 Ore System 24, Litosud s.r.l., INFORMATIV­A ABBONATI (versione “breve”): Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolament­o EU 2016/679, la società IlTempo. srl, Titolare del trattament­o, informa gli abbonati che i dati personali verranno trattati con modalità informatic­he e/o cartacee, anche avvalendos­i di Responsabi­li ed Incaricati al trattament­o, esclusivam­ente per le finalità di (i) spedizione del quotidiano e per (ii) obblighi normativi contabili. L’editore garantisce la massima riservatez­za dei dati forniti dagli abbonati e ricorda la possibilit­à, ai sensi degli artt. dal 15 al 22 del suddetto Regolament­o, di poter richiedere ed ottenere la cancellazi­one, rettifica o la limitazion­e degli stessi. Per ottenere tali diritti o per ottenere la versione “estesa” dell’INFORMATIV­A, scrivere a o inviare una mail all’indirizzo Ufficio Abbonament­i – Privacy – Il Tempo. srl, Piazza Colonna 366, 00187 ROMA privacy@iltempo.it. PRINTED AND DISTRIBUTE­D BY PRESSREADE­R PressReade­r.com +1 604 278 4604 ORIGINAL COPY . ORIGINAL COPY . ORIGINAL COPY . ORIGINAL COPY . ORIGINAL COPY . ORIGINAL COPY COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW

© PressReader. All rights reserved.