Nel bic­chie­re

BIAN­CHI DI AL­TO LI­GNAG­GIO, ROS­SI CHE NA­SCO­NO ALL’OM­BRA DEL MON­TE RO­SA, PER­FI­NO UNA NUO­VA DE­NO­MI­NA­ZIO­NE. UNO SGUAR­DO OL­TRE BAROLO E BARBARESCO IN UN PIE­MON­TE INA­SPET­TA­TO

La Cucina Italiana - - EDITORIALE - Va­len­ti­na Ver­cel­li

Quel che re­sta del me­glio. Bian­chi e ros­si di un Pie­mon­te ina­spet­ta­to

Mi­la­ne­se di na­sci­ta, cam­mi­na­tri­ce di vi­gne per vo­ca­zio­ne. Mi muo­vo per pas­sio­ne del vino, so­prat­tut­to quel­lo del­le zo­ne me­no co­no­sciu­te.

Le vi­gne di El­vio Co­gno a No­vel­lo, nel Cu­nee­se. Co­gno, che è sta­to un gran­de in­ter­pre­te del Barolo, ha sem­pre tu­te­la­to e va­lo­riz­za­to an­che le uve lo­ca­li «mi­no­ri».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.