La ca­ri­ca di Pre­zio­si «Ho fi­du­cia in Ju­ric»

La Gazzetta dello Sport - - Serie A - Fran­ce­sco Gam­ba­ro GE­NO­VA

«Ho det­to ai ra­gaz­zi che sia­mo in un mo­men­to di dif­fi­col­tà, ma che ne ver­re­mo fuo­ri. Dob­bia­mo di­mo­stra­re di es­se­re uo­mi­ni. Quel­lo che non tol­le­ro è la pau­ra. Non sa­re­mo una co­raz­za­ta, ma re­stia­mo una buo­na squa­dra che non me­ri­ta que­sta clas­si­fi­ca». En­ri­co Pre­zio­si suo­na la ca­ri­ca in vi­sta del­la tra­sfer­ta con­tro il Pe­sca­ra. Ie­ri il pa­tron ros­so­blù ha tra­scor­so gran par­te del­la gior­na­ta a Pe­gli: pri­ma ha pran­za­to con Ju­ric e con la squa­dra, poi ha se­gui­to tut­to l’al­le­na­men­to in com­pa­gnia del fi­glio Fa­bri­zio. Il mo­men­to è de­li­ca­tis­si­mo (2 pun­ti in 8 par­ti­te), ma Pre­zio­si re­sta fi­du­cio­so: «Il cal­cio è un sa­li­scen­di con­ti­nuo di mo­men­ti po­si­ti­vi e al­tri ne­ga­ti­vi. Ab­bia­mo bi­so­gno che qual­che epi­so­dio gi­ri a no­stro fa­vo­re. Pur­trop­po non ci vo­le­va l’in­for­tu­nio a Ve­lo­so. È sta­to un col­po pe­san­te per lui e per il grup­po. Mi­guel ha ri­fiu­ta­to ci­fre paz­ze­sche per tra­sfe­rir­si in Ci­na ed è ri­ma­sto per dar­ci una ma­no. Ri­spet­to all’an­no scor­so ab­bia­mo un mar­gi­ne di si­cu­rez­za più am­pio sul­la zo­na cal­da, ma dob­bia­mo sta­re at­ten­ti. Il Pe­sca­ra? Con tut­to il ri­spet­to non è il Real Ma­drid, ha fat­to 6 pun­ti sul cam­po. L’ar­ri­vo di Ze­man da­rà mag­gio­re tran­quil­li­tà all’am­bien­te». Pre­zio­si ha ri­ba­di­to la fi­du­cia in Ju­ric, ma ha la­scia­to in­ten­de­re che si aspet­ta un cambio di rot­ta: «Chi sta nel cal­cio, sa co­me van­no cer­te si­tua­zio­ni. Non esi­ste fi­du­cia in­con­di­zio­na­ta. Per me Ju­ric è un gran­dis­si­mo al­le­na­to­re e mi di­spia­ce­reb­be pri­var­mi di lui. L’ho vi­sto se­re­no e per nul­la tre­man­te».

En­ri­co Pre­zio­si, 68 an­ni

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.