L'ANA­LI­SI SOLIDITÀ E PRE­CI­SIO­NE CHE FAN­NO BEN SPE­RA­RE

La Gazzetta dello Sport - - Golf - di STEFANO CAZZETTA

E’bel­lo ri­tro­var­si co­sì, con Fran­ce­sco Molinari in te­sta al­la clas­si­fi­ca. Esat­ta­men­te co­me un anno fa e pro­prio qui a Mon­za. Cer­to, si è con­clu­so so­lo il pri­mo gi­ro e di stra­da da fa­re ce n’è an­co­ra tan­ta, ma lo sta­to di for­ma di Molinari sug­ge­ri­sce so­lo pen­sie­ri po­si­ti­vi. So­li­do, con­cen­tra­to, pre­ci­so sul putt. Il chip im­bu­ca­to al­la 18 (la sua no­na buca, es­sen­do par­ti­to dal­la 10) è un ca­po­la­vo­ro tec­ni­co. Im­pat­to, for­za, tra­iet­to­ria: tut­to do­sa­to al pun­to giu­sto con la pal­li­na che ro­to­la in buca co­me at­trat­ta da una for­za ma­gne­ti­ca. Birdie da in­cor­ni­cia­re. E poi l’usci­ta dal bun­ker al­la 1 che ha fat­to gri­da­re ad­di­rit­tu­ra all’ea­gle: pur­trop­po, la pal­la, do­po aver ac­ca­rez­za­to la buca, si è fer­ma­ta un pa­io di cen­ti­me­tri più in là. Al­tro birdie, un bel sor­ri­so e ti­fo­si in de­li­rio. Nel ba­ga­glio di Fran­ce­sco non so­no man­ca­ti al­cu­ni col­pi di re­cu­pe­ro di ec­cel­len­te fat­tu­ra, a te­sti­mo­nian­za del­la ma­tu­ri­tà rag­giun­ta sia dal pun­to di vi­sta tec­ni­co che ca­rat­te­ria­le.

Molinari di­vi­de il pri­ma­to con al­tri 5 gio­ca­to­ri, tut­ti di li­vel­lo ec­cel­so. Se vuo­le con­fer­mar­si lea­der non do­vrà ri­spar­miar­si, an­che per­ché gli spa­gno­li non scher­za­no: Gar­cia e Rahm so­no lì, a po­chi col­pi di di­stan­za e non so­no ti­pi che si la­scia­no in­ti­mo­ri­re . Og­gi avre­mo le idee più chia­re, ma con que­ste pre­mes­se di una co­sa si può es­se­re cer­ti: l’enor­me fol­la del club Mi­la­no si di­ver­ti­rà.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.