Il viag­gio di Pi­cas­so e Coc­teau Una «pa­ra­ta» di co­lo­ri e for­me

La Lettura - - Sguardi Eventi -

Cen­to anni fa Pa­blo Pi­cas­so e il poe­ta Jean Coc­teau vi­si­ta­ro­no l’Ita­lia, e fu du­ran­te quel viag­gio che pre­se cor­po il pro­get­to re­la­ti­vo al­la sce­no­gra­fia e ai co­stu­mi del bal­let­to Pa­ra­de, ba­sa­to su sog­get­to di Coc­tueau e mu­si­che di Erik Sa­tie. Quell’im­men­sa (in tut­ti i sen­si) ope­ra che por­ta la fir­ma del pit­to­re spa­gno­lo (so­pra: un par­ti­co­la­re), un si­pa­rio lar­go di­cias­set­te me­tri e al­to die­ci (a tut­ti gli ef­fet­ti il più gran­de qua­dro che Pi­cas­so ab­bia mai rea­liz­za­to), e che è abi­tual­men­te cu­sto­di­ta al Cen­tre Pom­pi­dou di Parigi, è ora vi­si­ta­bi­le a Na­po­li, nel Sa­lo­ne del­le Fe­ste dell’Ap­par­ta­men­to rea­le nel Mu­seo di Capodimonte, do­ve ri­mar­rà fi­no al 10 lu­glio per Pi­cas­so e Na­po­li: Pa­ra­de. La mo­stra com­pren­de an­che un tea­tro di ma­rio­net­te, ol­tre a di­se­gni e di­pin­ti non so­lo di Pi­cas­so ma an­che di al­tri ar­ti­sti a lui con­tem­po­ra­nei, co­me per esem­pio De­pe­ro. Ogni det­ta­glio sul­la mo­stra lo si tro­va su una app crea­ta per l’oc­ca­sio­ne e sca­ri­ca­bi­le col­le­gan­do­si con lo smart­pho­ne al link q-r.to/pi­cas­so. ( ful­vio bu­fi)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.