Sen­za ri­cor­di è me­glio, for­se

La Lettura - - Percorsi Controcopertina -

Pro­va­te a im­ma­gi­na­re: ogni mat­ti­na, quan­do vi sve­glia­te, per ri­cor­da­re chi è l’uo­mo che dor­me ac­can­to a voi, sie­te co­stret­te a con­sul­ta­re un dia­rio elet­tro­ni­co ap­po­si­to. È la ba­se del th­ril­ler di Fe­li­cia Yap, Un gior­no so­lo (tra­du­zio­ne di Ste­fa­no Bor­to­lus­si, Piem­me, pp. 404, € 19,50). Ma un mon­do sen­za ri­cor­di non è for­se quel­lo di cui avrem­mo bi­so­gno — al­me­no una vol­ta ogni tan­to — noi con­dan­na­te al­la me­mo­ria?

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.