BRETAGNA

Latitudes - - TRA OCEANO E CIELO -

Il ven­to fred­do del nord che sfer­za i pen­sie­ri e l’ani­ma. Ani­ma di e fo­re­sta. In un Pae­se ric­co di leg­gen­de e do­ve la na­tu­ra è an­co­ra cor­sa­ro. Pur ri­ma­nen­do sul­la co­sta as­sa­po­ro con­ti­nua­men­te le co­sì for­te e pre­sen­te, è mol­to fa­ci­le la­sciar­si an­da­re con la fan­ta­sia due ani­me del­la Bretagna: l’Ar­mo­ri­ca (il pae­se del ma­re) e l’Ar­go­te im­ma­gi­na­re di es­se­re un gab­bia­no che spa­zia ol­tre la co­sta e (il pae­se del­le fo­re­ste). La Bretagna dell’Ocea­no e la Bretagna si li­bra nel plum­beo cie­lo. Mi ri­tro­vo, in un at­ti­mo, a se­gui­re le del­la Ter­ra. Due uni­ver­si, due ci­vil­tà, quel­la dei ma­ri­nai e que­la cor­ren­ti d’aria e pe­ne­tra­re nell’in­ter­no del ter­ri­to­rio, ol­tre quel­le dei con­ta­di­ni che si com­pe­ne­tra­no co­me fan­no i co­lo­ri con il den­se nu­bi ne­re, ver­so sco­glie­re scol­pi­te, val­la­te fio­ri­te, su gen­te ver­de in­ten­so del­le val­la­te e poi il blu dell’ocea­no. Il pro­fu­mo si­len­zio­sa e ru­de ma cor­dia­le e ospi­ta­le. Il lo­ro sguar­do è sin­ce­ro. stes­so dell’aria che si re­spi­ra è un’in­de­fi­ni­bi­le sin­te­si di que­sta Con­ti­nuo a vo­la­re su quell’ocea­no im­men­so. In­tor­no a me so­lo un unio­ne. Una mi­sce­la di es­sen­ze bo­schi­ve, di re­si­na, di fio­ri, di sen­so di tran­quil­li­tà re­sa vi­va da im­prov­vi­si rim­bom­bi lon­ta­ni di al­ghe ap­pas­si­te, di sal­ma­stro e di ter­ra ba­gna­ta, di ostri­che e du­na for­te bur­ra­sca! Ve­do ani­mar­si gli sco­gli spar­si tra ma­re e ter­ra; bur­ro, di si­dro e di le­gno im­pre­gna­to, di fu­mo, di neb­bia, di re­ti e di ri­co­no­sco gli al­ti fa­ri che ta­glia­no l’oriz­zon­te, le in­se­na­tu­re che por­to. È un pro­fu­mo umi­do e ma­lin­co­ni­co, ma nel­lo stes­so tem­po fe­ri­sco­no le bel­le val­la­te; go­do del­le va­rio­pin­te ca­set­te ral­le­gra­te ca­ri­co del­la for­za e del co­rag­gio di uo­mi­ni du­ri e pa­zien­ti, di ma­re da fio­ri e del­la scia spu­mo­sa del­le na­vi che ta­glia l’ocea­no.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.