«Il ri­schio è che gli ado­le­scen­ti emu­li­no gli adul­ti vio­len­ti»

Leggo (Milano) - - ATTUALITÀ -

«Il gra­ve epi­so­dio av­ve­nu­to a Spec­chia di­mo­stra che la vio­len­za nel­la cop­pia si con­su­ma an­che tra mi­no­ren­ni. Non è la pri­ma vol­ta che un’ado­le­scen­te ven­ga uc­ci­sa dal pro­prio fi­dan­za­to coe­ta­neo. Que­sto di­mo­stra che esi­ste una pe­ri­co­lo­sa ten­den­za di emu­la­zio­ne di mol­ti ma­schi mi­no­ren­ni che si com­por­ta­no al­lo stes­so mo­do per­ver­so di al­cu­ni adul­ti».

Co­sì Gian Et­to­re Gas­sa­ni, pre­si­den­te dell’As­so­cia­zio­ne de­gli Av­vo­ca­ti Ma­tri­mo­nia­li­sti Ita­lia­ni. «Ciò av­vie­ne an­che nei rea­ti di ma­la­vi­ta or­ga­niz­za­ta di al­cu­ne real­tà do­ve la so­glia dell’età si è ab­bas­sa­ta mol­tis­si­mo. Tan­te ado­le­scen­ti so­no, pe­ral­tro, vit­ti­me di epi­so­di di stal­king su in­ter­net da par­te dei lo­ro fi­dan­za­ti. Bi­so­gna ope­ra­re sul pia­no cul­tu­ra­le già nel pe­rio­do del­la in­fan­zia dei no­stri bam­bi­ni ed in­se­gna­re ai ma­schi il ri­spet­to per il ge­ne­re fem­mi­ni­le. Or­mai la vio­len­za di ge­ne­re sta rag­giun­gen­do pro­por­zio­ni in­sop­por­ta­bi­li e non co­no­sce più età, ce­to e col­lo­ca­zio­ne geo­gra­fi­ca».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.