Me­no vac­ci­ni, in­fluen­za kil­ler

Crol­lo al 52% del­la pre­ven­zio­ne tra gli over 65. L'an­no scor­so 18mi­la vit­ti­me

Leggo (Roma) - - Da Prima Pagina - Lo­re­na Lo­ia­co­no

Gli ita­lia­ni non te­mo­no l'in­fluen­za, ne sot­to­va­lu­ta­no i ri­schi e, in mol­ti ca­si, non san­no che può es­se­re fa­ta­le, co­me lo è sta­to l'an­no scor­so per cir­ca 18mi­la an­zia­ni. Da un'in­da­gi­ne Cen­sis su un cam­pio­ne di mil­le ita­lia­ni dai 50 an­ni in su, emer­ge an­che che la co­per­tu­ra vac­ci­na­le de­gli over 65 si è or­mai ri­dot­ta al 52%.

Por­ta do­lo­ri ar­ti­co­la­ri, mu­sco­la­ri, mal di te­sta e na­so che co­la, nei mi­glio­ri dei ca­si. Ma an­che gra­vis­si­me com­pli­ca­zio­ni per chi ha pro­ble­mi di cuo­re, dia­be­te, pol­mo­ni e bron­chi. Ep­pu­re l'in­fluen­za non fa pau­ra. Gli ita­lia­ni non la te­mo­no e, per que­sto, non scel­go­no di vac­ci­nar­si. Lo di­mo­stra la ri­cer­ca del Cen­sis sul­le co­no­scen­ze, gli at­teg­gia­men­ti e i com­por­ta­men­ti de­gli ita­lia-

ni over 50 sull'in­fluen­za e sul­la pro­pen­sio­ne al­la vac­ci­na­zio­ne an­tin­fluen­za­le, rea­liz­za­ta con Sa­no­fi Pa­steur: so­lo il 43% de­gli over 50 sa che l'in­fluen­za può ave­re com­pli­can­ze le­ta­li.

Qua­si tut­ti co­no­sco­no la vac­ci­na­zio­ne an­tin­fluen­za­le ma la con­sa­pe­vo­lez­za dei ri­schi è scar­sa. Il 96,8% co­no­sce la vac­ci­na­zio­ne an­tin­fluen­za­le e il 93% ri­tie­ne che sia con­si­glia­bi­le per i sog­get­ti af­fet­ti da pa­to­lo­gie dell'ap­pa- ra­to re­spi­ra­to­rio. Ma so­lo il 59,1% pen­sa che sia in­di­ca­ta per tut­te le per­so­ne che non vo­glio­no am­ma­lar­si. Il pro­ble­ma è mag­gio­re per gli over65 tra cui la co­per­tu­ra vac­ci­na­le si è ri­dot­ta al 52% dal 68,3% del 2005-2006. Si trat­ta di ben 23 pun­ti per­cen­tua­li di di­stan­za dall'obiet­ti­vo del 75%. Ep­pu­re i vac­ci­ni per gli an­zia­ni so­no gra­tui­ti e for­ni­ti dal me­di­co di ba­se. Da che co­sa di­pen­de al­lo­ra que­sto ca­lo? Dal gra­do di fi­du­cia: il 32,9% de­gli ita­lia­ni over50 af­fer­ma in­fat­ti di fi­dar­si «mol­to» del­le vac­ci­na­zio­ni e la fi­du­cia au­men­ta al 41,3% tra gli ul­tra­set­tan­ten­ni e al 40,7% tra i lau­rea­ti. Il 51,2% si fi­da «ab­ba­stan­za», il 15,9% si fi­da «po­co» o «per nul­la». Tra co­lo­ro che non si fi­da­no af­fat­to, ci so­no so­prat­tut­to per­so­ne me­no istrui­te, ol­tre uno su 4.

«Ab­bia­mo vo­lu­to ca­pi­re me­glio i com­por­ta­men­ti e gli at­teg­gia­men­ti de­gli ita­lia­ni ri­spet­to al­la vac­ci­na­zio­ne an­tin­fluen­za­le - ha di­chia­ra­to Ma­rio Mer­lo, Ge­ne­ral Ma­na­ger di Sa­no­fi Pa­steur Ita­lia e Mal­ta - og­gi la co­mu­ni­ca­zio­ne e i so­cial net­work ci of­fro­no tan­te op­por­tu­ni­tà, ma al­le vol­te re­sti­tui­sco­no il pun­to di vi­sta so­lo di una pic­co­la par­te del­la po­po­la­zio­ne. So­no cer­to che que­sti da­ti rap­pre­sen­te­ran­no un pas­so avan­ti im­por­tan­te in ter­mi­ni di con­sa­pe­vo­lez­za e in­for­ma­zio­ne».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.