Il me­di­co: «Sei una ma­la­ta im­ma­gi­na­ria». In­ve­ce ave­va il can­cro

Libero - - Attualità - RIPRODUZIONE RISERVATA

Il me­di­co di ba­se era con­vin­to. E le ri­pe­te­va con ar­ro­gan­za: «Ma qua­le ma­lat­tia? È so­lo ipo­con­dria» an­che se lei, un’im­pie­ga­ta di Li­vor­no, non si sen­ti­va be­ne e si era ac­cor­ta che qual­co­sa al­la ti­roi­de non an­da­va. E ave­va ra­gio­ne per­ché in real­tà ave­va un can­cro, un car­ci­no­ma mi­dol­la­re che avreb­be po­tu­to es­se­re dia­gno­sti­ca­to quat­tro an­ni pri­ma e for­se scon­fit­to, se so­lo fos­se sta­ta ascol­ta­ta. La don­na ha fat­to cau­sa ci­vi­le e ora, do­po 18 an­ni di bat­ta­glia le­ga­le, ha vin­to: avrà un ri­sar­ci­men­to di 50mi­la euro. Una sto­ria paz­ze­sca di ma­la­sa­ni­tà che la don­na rac­con­ta. «Era un mo­men­to par­ti­co­la­re del­la mia vi­ta - ha spie­ga­to al quo­ti­dia­no Il Tir­re­no -. Mi ero da po­co la­scia­ta con il fi­dan­za­to do­po una lun­ga sto­ria im­por­tan­te. E suc­ce­de spes­so che in cer­ti pe­rio­di, in cui una per­so­na è vi­si­bil­men­te giù, tut­to quel­lo che le ca­pi­ta ven­ga at­tri­bui­to al­la sfe­ra psi­co­lo­gi­ca. La pri­ma vol­ta, nel 1993, an­dai dal me­di­co per­ché, toc­can­do­mi, per ca­so ave­vo sen­ti­to una pal­li­na sul col­lo, la­to si­ni­stro. Lui dis­se che non era nien­te. E ag­giun­se che es­sen­do io mol­to ma­gra, era nor­ma­le che le ghian­do­le si no­tas­se­ro di più. Ave­vo 25-26 an­ni». Ma la pal­li­na ha con­ti­nua­to a in­gros­sar­si. E quan­do la don­na an­da­va dal me­di­co per dir­glie­lo lui con­ti­nua­va a dar­le del­la ma­la­ta im­ma­gi­na­ria. «Io sa­pe­vo che non era co­sì. Non sen­tir­mi cre­du­ta mi fa­ce­va sta­re ma­le, an­che per­ché per­si­no i miei era­no scet­ti­ci». Nel 1995 la fa­mo­sa pal­li­na ha ini­zia­to a fa­re ma­le, ma il me­di­co ha con­ti­nua­to a far fin­ta di nien­te. Due an­ni do­po, pe­rò, la svol­ta per me­ri­to di un ve­te­ri­na­rio ami­co di fa­mi­glia. «Mi con­si­gliò di fa­re un’eco­gra­fia. Io non ci ave­vo mai pen­sa­to: es­sen­do­mi ri­vol­ta spes­so al dot­to­re e aven­do­mi lui ras­si­cu­ra­ta, per me an­da­va be­ne co­sì». Ri­sul­ta­to: l’esa­me ha sco­per­to un no­du­lo so­li­do, che poi tac e biop­sia han­no iden­ti­fi­ca­to co­me car­ci­no­ma mi­dol­la­re del­la ti­roi­de. Do­po vent’an­ni di cal­va­rio (sta an­co­ra com­bat­ten­do con­tro la ma­lat­tia), ac­ce­si con­fron­ti e pe­ri­zie spe­cia­li­sti­che, la Cor­te di Ap­pel­lo di Fi­ren­ze ora le ha da­to ra­gio­ne. Dal me­di­co avrà un ri­sar­ci­men­to di 50mi­la euro.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.