Pep­pi­na po­trà tor­na­re nel suo cha­let «abu­si­vo»

Libero - - Italia -

Non­na Pep­pi­na ha vin­to la sua bat­ta­glia e non do­vrà la­scia­re la sua ca­set­ta di le­gno. La don­na, 95en­ne di Ma­ce­ra­ta, di­ven­ta­ta il sim­bo­lo dei ter­re­mo­ta­ti sfol­la­ti do­po il si­sma che nel 2016 ave­va di­strut­to la sua abi­ta­zio­ne, era an­da­ta ad abi­ta­re in uno cha­let di le­gno fat­ta co­strui­re per lei dai fa­mi­glia­ri nel giar­di­no di ca­sa. L’al­log­gio pe­rò era abu­si­vo e la don­na era sta­ta co­stre­ta a la­sciar­lo. Ora, gra­zie a un emen­da­men­to al de­cre­to fi­sca­le, po­trà tor­na­re a oc­cu­par­lo: il te­sto, in­fat­ti con­sen­te «l’at­ti­vi­tà edi­li­zia li­be­ra agli im­mo­bi­li co­strui­ti nel­le zo­ne col­pi­te dal ter­re­mo­to pri­vi di ti­to­lo abi­li­ta­ti­vo, sen­za pe­rò im­por­re l’ob­bli­go di ri­mo­zio­ne en­tro 90 gior­ni». La ri­mo­zio­ne do­vrà av­ve­ni­re so­lo «una vol­ta ul­ti­ma­ti i la­vo­ri di ri­co­stru­zio­ne» o all’as­se­gna­zio­ne di una ca­sa. Co­sì Non­na Pep­pi­na po­trà tor­na­re nel suo cha­let.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.