Fiu­mi, la­ghi e Va­jont: Friu­li tut­to sba­glia­to nel sus­si­dia­rio

Libero - - Attualità -

Il li­bro si chia­ma “Eve­re­st. Sus­si­dia­rio del­le di­sci­pli­ne” e rag­giun­ge vet­te co­sì al­te di er­ro­ri gram­ma­ti­ca­li da fa­re rab­bri­vi­di­re per­fi­no gli stu­den­ti che su quel­le pa­gi­ne do­vreb­be­ro ap­pren­de­re la sto­ria e la geo­gra­fia. È un te­sto per la quin­ta clas­se del­la scuo­la pri­ma­ria in do­ta­zio­ne in mol­ti isti­tu­ti di tut­ta Ita­lia ed è del Grup­po edi­to­ria­le Raf­fael­lo. In te­sta al­la co­per­ti­na ci so­no i no­mi dei due au­to­ri. Ma, se­con­do al­cu­ni ge­ni­to­ri che l’han­no avu­to tra le ma­ni, è tal­men­te in­far­ci­to di stra­fal­cio­ni che ri­schia di es­se­re più dan­no­so che uti­le ai pic­co­li stu­den­ti. A se­gna­la­re il ca­so, po­stan­do­lo su Fa­ce­book, sde­gna­to, è sta­to il pa­dre del­la bam­bi­na che lo sta stu­dian­do nel scuo­la del pae­se che fre­quen­ta, un pic­co­lo cen­tro del­la pro­vin­cia di Udi­ne. Tra gli sva­rio­ni ri­scon­tra­ti c’è che al po­sto del fiu­me Na­ti­so­ne, a Ci­vi­da­le del Friu­li, c’è il fiu­me Ison­zo. Il Vi­pac­co ora si chia­ma Ti­ma­vo. Il fiu­me Ison­zo non è trac­cia­to a Go­ri­zia: «Sup­pon­go che il fiu­me non ci sia più, stan­do al­la car­ti­na», ha iro­niz­za­to il ge­ni­to­re. Le Preal­pi Giu­lie non so­no se­gna­la­te, al lo­ro po­sto ci so­no le Al­pi Giu­lie. Quin­di il mon­te Ma­ta­jur o il mon­te Ko­lo­vrat fan­no par­te del­le Al­pi Giu­lie. An­co­ra: «C’è scrit­to Pia­nu­ra Ve­ne­ta al po­sto di Pia­nu­ra Friu­la­na, esat­ta­men­te sa­reb­be Pia­nu­ra Ve­ne­to-Friu­la­na». Se­con­do que­sto li­bro, de­nun­cia sem­pre il pa­pà del­la gio­va­ne stu­den­tes­sa, «in pia­nu­ra ci so­no stal­le mo­der­ne do­ve si al­le­va­no so­prat­tut­to sui­ni», men­tre in­ve­ce so­no bo­vi­ni. C’è pu­re scrit­to che in Friu­li ci so­no raf­fi­ne­rie di pe­tro­lio, ma «non mi ri­sul­ta af­fat­to». Al­tro er­ro­re ri­guar­da quel­lo che tan­ti an­ni fa era l’in­va­so ar­ti­fi­cia­le del Va­jont: nel te­sto vie­ne se­gna­to co­me la­go, men­tre l’in­va­so e il “la­go”, se­gna­ti con un di­se­gno ce­le­ste, do­po la tragedia del 1963, non esi­sto­no più.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.