La ri­pre­sa dei russi

Master Meeting - - TREND -

Il con­te­sto di cri­si in cui si so­no ri­tro­va­ti i russi ha in­fluen­za­to an­che la spe­sa tu­ri­sti­ca nel mon­do, ma, no­no­stan­te ciò, la Fe­de­ra­zio­ne Rus­sa nel 2015 si è po­si­zio­na­ta al se­sto po­sto tra gli spen­der più im­por­tan­ti nel tu­ri­smo out­bound, con una spe­sa pa­ri a 35 mi­liar­di di USD (ENIT, 2017). Per quan­to ri­guar­da le spe­se in Ita­lia, se­con­do i da­ti del­la Ban­ca d’Ita­lia nel 2015 è di­mi­nui­to del 35% cir­ca l’in­dot­to tu­ri­sti­co de­ri­van­te dai russi, un ca­lo re­gi­stra­to an­che per il 2016 no­no­stan­te l’au­men­to del nu­me­ro dei tu­ri­sti (864.000, +3,8% sul 2015). Do­po an­ni di ca­lo, pe­rò, nel pri­mo tri­me­stre del 2017 i russi in Ita­lia so­no tor­na­ti a cre­sce­re, con Firenze cit­tà più vi­si­ta­ta. Nei pri­mi tre me­si del 2017 i tu­ri­sti russi han­no au­men­ta­to i lo­ro ac­qui­sti tax free del 46% ri­spet­to al­lo stes­so pe­rio­do del 2016, con uno scon­tri­no me­dio di 645 eu­ro che tut­ta­via si pre­sen­ta in leg­ge­ro ca­lo. Le spe­se tax free dei russi a Firenze so­no au­men­ta­te del 60%, a Mi­la­no del 35%, a Ro­ma del 49% ed a Ve­ne­zia del 18% (Glo­bal Blue, 2017).

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.