Ca­ri ami­ci numeri

Mate - - Foyer -

«Ogni nu­me­ro è spe­cia­le. Quan­do si ar­ri­va ad ap­prez­zar­li in­di­vi­dual­men­te, qua­si fos­se­ro per­so­ne, so­no co­me vec­chi ami­ci. Ognu­no ha la sua sto­ria da rac­con­ta­re e spes­so que­sta sto­ria por­ta a in­con­tra­re un sac­co di al­tri numeri. I numeri so­no i per­so­nag­gi di un dram­ma: la co­sa più im­por­tan­te è il dram­ma in sé, cer­to, ma non si può ave­re un dram­ma sen­za i suoi per­so­nag­gi». Ian Stewart rac­con­ta co­sì la sua più gran­de pas­sio­ne, la ma­te­ma­ti­ca, at­tra­ver­so Numeri in­cre­di­bi­li (Bol­la­ti Bo­rin­ghie­ri, pp. 411, 25 €), in una trat­ta­zio­ne qua­si… sha­ke­spea­ria­na. Un li­bro ap­pas­sio­nan­te, idea­le an­che per le va­can­ze e an­che da sug­ge­ri­re ai più gio­va­ni.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.