One wo­man show

Meeting e Congressi - - Hot Topics - TE­RE­SA CHIO­DO

Co­mi­ci­tà graf­fian­te, iro­nia leg­ge­ra, ta­glien­te e sot­ti­le, raf­fi­na­ta tec­ni­ca at­to­ria­le, ca­pa­ci­tà di im­prov­vi­sa­zio­ne spon­ta­nea e ori­gi­na­le. Te­re­sa Man­ni­no di­ce che un even­to de­ve ri­sul­ta­re ri­co­no­sci­bi­le an­che nel mo­men­to del­lo spet­ta­co­lo

Un per­cor­so ar­ti­sti­co quel­lo di Te­re­sa che si sno­da fra pal­co­sce­ni­co e pic­co­lo scher­mo, ra­dio e ci­ne­ma per ap­pro­da­re in­fi­ne a un mon­do fat­to di sto­rie, emo­zio­ni e te­sti­mo­nian­ze. Si ag­giu­di­ca a pie­no ti­to­lo, con i suoi ac­cat­ti­van­ti mo­no­lo­ghi co­mi­ci, la con­du­zio­ne del­la pri­ma se­ra­ta di con Mr Fo­re­st. Qual­co­sa cam­bia nel 2012 con la sua tra­smis­sio­ne che la ve­de pa­dro­na di ca­sa leg­ge­ra e ap­pas­sio­na­ta ascol­ta­tri­ce del­le sto­rie rac­con­ta­te dai suoi ospi­ti. Poi il tour tea­tra­le di con cui Te­re­sa in­stau­ra un rap­por­to di­ret­to con il suo pub­bli­co. Far ri­de­re è un’ar­te, ma far ri­de­re e vei­co­la­re un mes­sag­gio in un even­to è da ve­ri pro­fes­sio­ni­sti del­la co­mu­ni­ca­zio­ne e Te­re­sa ne­gli an­ni ha di­mo­stra­to di es­ser­lo in vir­tù di un’at­ti­tu­di­ne spe­cia­le che è quel­la di sa­per­si mi­su­ra­re con l’esi­gen­za di un coin­vol­gi­men­to più ra­gio­na­to e mi­ra­to dei par­te­ci­pan­ti a una con­ven­tion. Il ri­sul­ta­to è quel­lo di un’at­ti­vi­tà ar­ti­co­la­ta, fat­ta di mo­men­ti di in­trat­te­ni­men­to co­me show per­so­na­liz­za­ti do­ve in­te­ra­gi­sce con i re­spon­sa­bi­li dell’azien­da, sup­por­tan­do­li nel­la va­lo­riz­za­zio­ne dei

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.