Can­nes 2012: Le in­ter­vi­ste a pa­ga­men­to

News Cinema - - GOSSIP -

A Can­nes non si ven­do­no so­lo film ma è in asce­sa un al­tri ti­po di bu­sin­nes: le in­ter­vi­ste a pa­ga­men­to. Eb­be­ne sì, è no­ti­zia di que­sti gior­ni che per fa­re il pro­prio la­vo­ro e riu­sci­re a strap­pa­re un’intervista a star co­me Brad Pitt o

Kri­sten Stewart bi­so­gna pa­ga­re del­le ci­fre che si ag­gi­ra­no tra i tra i 2 e i 3mi­la euro (se­con­do i prez­zi del li­sti­no). Que­sto è un li­sti­no in­di­ca­ti­vo del­le ci­fre che una di­stri­bu­zio­ne spen­de per le vo­ci suc­ci­ta­te, da mol­ti­pli­ca­re per il nu­me­ro di gior­na­li­sti coin­vol­ti. - 500-700 dol­la­ri per un’intervista te­le­fo­ni­ca. - 1000-1200 dol­la­ri per un po­sto a una round­ta­ble. - Da 1500 dol­la­ri in su per una 1to1 con un at­to­re/at­tri­ce o per uno slot TV (in­ter­vi­ste con ca­me­ra e mi­cro­fo­no). - 1000-1500 dol­la­ri per una set vi­sit.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.