Ali­ceRa­che­le Ar­lan­ch

«Ad­dio pae­si­no, ora so­no Miss Ita­lia»

Oggi - - Sommario - di Dea Ver­na

Pro­va­te­ci voi a vi­ve­re in un pae­si­no di 14 ani­me. Ali­ce Ra­che­le Ar­lan­ch, la neo Miss Ita­lia, vie­ne da una mi­nu­sco­la fra­zio­ne che pren­de il no­me dal­la sua fa­mi­glia, nel co­mu­ne di Vil­lar­sa, in pro­vin­cia di Tren­to. E ci as­si­cu­ra che non è fa­ci­le. «Chia­ria­mo­ci, da pic­co­la era bel­lis­si­mo», spie­ga Ali­ce. «Io e mio fra­tel­lo An­drea cor­re­va­mo scal­zi nei pra­ti, ave­va­mo la no­stra ba­se nel bo-

È sta­ta elet­ta La7 ta­su di­ret in

sco, gio­ca­va­mo cir­con­da­ti da vol­pi, cer­vi, dai­ni. Poi pe­rò cre­sci e il pae­si­no ti sta stret­to». E ora? «Non ve­do l’ora di vi­ve­re in cit­tà, viag­gia­re, sa­li­re e scen­de­re da tre­ni e ae­rei». Ad­dio pae­si­no, quin­di. An­che per­ché la nuo­va re­gi­net­ta è tut­to tran­ne che una Hei­di sprov­ve­du­ta. «Stu­dio Giu­ri­spru­den­za a Tren­to», di­ce. «So­no de­ter­mi­na­ta e per­fe­zio­ni­sta, al li­mi­te del­la coc­ciu­tag­gi­ne. E per me non cam­bia nul­la: con­ti­nue­rò gli stu­di e mi lau­ree­rò in tem­po».

HASOFFERTO INAMORE

Ac­can­to a lei, a guar­dar­la con oc­chi ado­ran­ti, c’è il fi­dan­za­to An­drea. Si sta lau­rean­do inE­co­no­mia a Bo­lo­gna ed è già pron­to per un ma­ster al­la Boc­co­ni. Vin­ce­rà la ma­le­di­zio­ne del fi­dan­za­to del­la Miss mol­la­to su­bi­to do­po l’ele­zio­ne? Ali­ce as­si­cu­ra di sì. «Io e An­drea stia­mo be­nis­si­mo in­sie­me», di­ce. «Lui è de­ter­mi­na­to co­me me ed è in­tel­li­gen­tis­si­mo. Per amor suo, mi so­no ap­pas­sio­na­ta di cal­cio e ti­fo Mi­lan». Poi ag­giun­ge: «Le co­se non so­no an­da­te sem­pre co­sì be­ne. Ci sia­mo co­no­sciu­ti a 14 an­ni, in pri­ma gin­na­sio, un col­po di ful­mi­ne. Do­po un po’ pe­rò ci sia­mo la­scia­ti: era­va­mo trop­po giovani, io ero un po’ ap­pic­ci­co­sa, lui non­mi trat­ta­va sem­pre be­ne. Do­po ho avu­to un’al­tra sto­ria ed è sta­ta un di­sa­stro. Due an­ni fa, ci sia­mo rin­con­tra­ti e in­na­mo­ra­ti di nuo­vo». Lui ora giu­ra che lei è la don­na del­la sua vi­ta: «Ali­ce è fan­ta­sti­ca», ci di­ce. «La no­stra è una sto­ria se­ria, so­no con­vin­to che un gior­no ci spo­se­re­mo». Nel­la vi­ta per­fet­ta di Miss Ita­lia c’è una so­la mac­chia: «So­no sta­ta boc­cia­ta in pri­ma gin­na­sio», rac­con­ta. «A13 an­ni ho avu­to il mio pe­rio­do di ri­bel­lio­ne, me ne in­fi­schia­vo di tut­to, piut­to­sto che stu­dia­re pre­fe­ri­vo far­mi le un­ghie». E co­sì è ar­ri­va­ta la maz­za­ta. «Per me è sta­ta una tra­ge­dia, so­prat­tut­to per­ché ho ca­pi­to quan­to ho de­lu­so i miei. Ma que­sto er­ro­re mi Sul nu­me­ro 38 di Og­gi vi ab­bia­mo fat­to co­no­sce­re tre aspi­ran­ti Miss Ita­lia. Una di lo­ro, Ali­ce Ra­che­le Ar­lan­ch, la più a de­stra nel­la fo­to del ser­vi­zio, ha con­qui­sta­to il ti­to­lo. ha fat­to ma­tu­ra­re: da al­lo­ra ho mes­so la te­sta a po­sto e ho co­min­cia­to a stu­dia­re se­ria­men­te». Ora Ali­ce è in­te­res­sa­ta al di­rit­to in­ter­na­zio­na­le e vor­reb­be fa­re l’av­vo­ca­to per di­fen­de­re le mi­no­ran­ze. «Il mio mo­del­lo è An­ge­li­na Jo­lie», di­ce. «Mi pia­ce il suo im­pe­gno per i più de­bo­li. An­ch’io­mi sen­ti­rei una don­na ap­pa­ga­ta se riu­scis­si a da­re vo­ce a chi non ha la pos­si­bi­li­tà di far­si ascol­ta­re». Ma quin­di co­sa vuol di­ven­ta­re, at­tri­ce o av­vo­ca­to? «Tut­ti e due», di­ce e sor­ri­de con­vin­ta.

È BRA­VA A STIRARE

Per ora Ali­ce aiu­ta la mam­ma, che ge­sti­sce un bed and break­fa­st nel pae­se. «Mi aiu­ta a fa­re il pa­ne in ca­sa, a pre­pa­ra­re le co­la­zio­ni», ci rac­con­ta la si­gno­ra Ire­ne. «Ma la co­sa che le rie­sce me­glio è stirare: è mol­to più bra­va di me». Tra­sgres­sio­ni ze­ro, bra­va­te men che me­no. L’uni­ca co­sa che pre­oc­cu­pa mam­ma Ire­ne è l’os­ses­sio­ne del­la fi­glia per la bi­lan­cia. «Si pe­sa di con­ti­nuo», di­ce. «Io le chie­do con­ti­nua­men­te se ha man­gia­to, ho sem­pre pau­ra che sal­ti i pa­sti». Ma Ali­ce la per­fet­ti­na ci tran­quil­liz­za su­bi­to: «Ten­go al­la for­ma, con­fer­mo, ma sen­za esa­ge­ra­re», giu­ra. «An­zi, so­no go­lo­sa di ca­ra­mel­le. Pe­rò è ve­ro, non mi di­spia­ce­reb­be fa­re la­mo­del­la, co­me il mio ido­lo, Adria­na Li­ma»

«Og­gi» l’ave­va rta sco­pe già

CON I SUOI CA­RI A si­ni­stra, Ali­ce Ra­che­le Ar­lan­ch, 21, con Pa­tri­zia Mi­ri­glia­ni, 60. In al­to, Ali­ce con i ge­ni­to­ri Sil­va­no, 63 e Ire­ne, 58; so­pra è con il fi­dan­za­to An­drea La Tor­re, 22 (a de­stra, il ba­cio).

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.