IL GO­VER­NO POS­SI­BI­LE E LA MENTINA

Oggi - - Ditelo Al Direttore -

Ca­ro di­ret­to­re, nel suo edi­to­ria­le ha det­to di ave­re dei bri­vi­di di fred­do per il fu­tu­ro dei suoi fi­gli, e fa be­ne, per­ché c’è da pre­oc­cu­par­si. Io in­ve­ce so­no an­da­ta in ipo­ter­mia, per via del nuo­vo go­ver­no in ge­sta­zio­ne. Lei ha det­to che le lo­ro so­no bal­le spa­zia­li, ma se in­ve­ce met­tes­se­ro in at­to tut­to ciò che di­co­no? L’Ita­lia an­dreb­be in ro­vi­na. A mol­ti ita­lia­ni piac­cio­no le pro­mes­se: sol­di a ufo con il red­di­to di cit­ta­di­nan­za, la flat tax che age­vo­la so­lo chi ha mol­ti sol­di... L’al­lean­za fra Le­ga e M5S è il peg­gio che po­tes­se ca­pi­ta­re, e con Ber­lu­sco­ni ria­bi­li­ta­to ades­so sia­mo al com­ple­to. Lei co­sa pen­sa? Riu­sci­re­mo a non di­ven­ta­re co­me la Gre­cia?

Clau­dia C.

Ca­ra Clau­dia, il pro­ble­ma di un even­tua­le go­ver­no gril­lo-le­ghi­sta è che si som­me­reb­be­ro le pro­mes­se elet­to­ra­li di en­tram­bi gli schie­ra­men­ti. A mio­mo­de­sto av­vi­so, quin­di, bal­le spa­zia­li al qua­dra­to. Un po’ co­me man­gia­re due an­ti­pa­sti, due pri­mi, due se­con­di e due des­sert. Si ri­schia di fi­ni­re co­me il gras­so­ne dei Mon­ty Py­thon: «Mon­sieur, una mentina?». Boom!

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.