Tro­ci­ni: do­ve­va­mo es­se­re più con­cre­ti

Quotidiano di Puglia (Brindisi) - - Sport -

Di­ven­ta il mat­ch-win­ner nel­la serata in cui nes­su­no avreb­be com­mes­so su di lui. Per­chè l’av­vio di ga­ra è da in­cu­bo poi, quan­do si ca­la nel nuo­vo ruo­lo a ri­dos­so di Ca­tu­ra­no, la sua pre­sta­zio­ne sa­le di to­no fi­no al gol che de­ci­de il mat­ch. par­ti­co­lar­men­te for­tu­na­ta. È in ri­tar­do di con­di­zio­ne e si ve­de so­prat­tut­to nei mo­vi­men­ti e nei drib­bling. Ci met­te pe­rò tan­to im­pe­gno e va pu­re vi­ci­no al gol con un si­ni­stro che esal­ta le qua­li­tà del por­tie­re For­te.

Dà l’im­pres­sio­ne di vo­ler e di po­ter spac­ca­re il mon­do ma spes­so si in­car­ta da so­lo. Lot­ta e cor­re dall’ini­zio al­la fi­ne.

Quat­tro ga­re di fi­la sen­za gol. For­se è pro­prio la vo­glia di sbloc­car­si che spes­so lo por­ta a stra­fa­re e a sba­glia­re an­che le co­se più sem­pli­ci co­me ac­ca­de al 93’. E al­lo­ra, non re­sta che aspet­ta­re che ar­ri­vi­no an­che i suoi gol. Ben­tor­na­to. Ba­sta po­co per ca­pi­re che il Lec­ce non può as­so­lu­ta­men­te fa­re a me­no di lui. Ba­gna l’esor­dio sul­la pan­chi­na del Lec­ce da ca­po al­le­na­to­re con una vit­to­ria che ar­ri­va al ter­mi­ne di una set­ti­ma­na dif­fi­ci­lis­si­ma per tut­to l’am­bien­te. Com­pli­men­ti.

L.D.L.

Il ram­ma­ri­co che Bru­no Tro­ci­ni, al­le­na­to­re del Ren­de, espri­me per la scon­fit­ta pa­ti­ta al “Via del Ma­re” sca­tu­ri­sce da­gli er­ro­ri del­la sua squa­dra. «Sa­pe­va­mo che ve­ni­re a gio­ca­re a Lec­ce è com­pli­ca­to per tut­ti, ma po­te­va­mo es­se­re più fred­di nel­lo sfrut­ta­re le si­tua­zio­ni in cui po­te­va­mo far ma­le al Lec­ce», il suo com­men­to. Sen­za nul­la to­glie­re, pre­ci­sa il mi­ster, al­la qua­li­tà dei sa­len­ti­ni. «Il Lec­ce vi­sto con­tro di noi è quel­lo che ci aspet­ta­va­mo: gio­ca­to­ri di qua­li­tà, una squa­dra che ave­va bi­so­gno di vin­ce­re in qual­sia­si ma­nie­ra». Squa­dra che, se­con­do Tro­ci­ni, «no­no­stan­te que­sto pe­rio­do di dif­fi­col­tà, ha co­mun­que 7e pun­ti in clas­si­fi­ca» e che «a me­no che non si fa­rà ma­le da so­la, si gio­che­rà la vit­to­ria del cam­pio­na­to fi­no al­la fi­ne».

F.Buj.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.