Con­si­gli di sa­lu­te

Saper Vivere - - Sommario -

Chi vi­ve nel nord-est ita­lia­no ha più pos­si­bi­li­tà di vi­ve­re fi­no a un’età più avan­za­ta ri­spet­to agli abi­tan­ti del sud. An­che chi ri­sie­de nel­le gran­di cit­tà. Que­ste zo­ne, in­sie­me al nord del­la Spa­gna e al sud e all’ove­st del­la Fran­cia, so­no al­cu­ni dei luo­ghi in Eu­ro­pa con mag­gio­re lon­ge­vi­tà. Se­con­do una ri­cer­ca pub­bli­ca­ta sul Jour­nal of Epi­de­mio­lo­gy and Com­mu­ni­ty Heal­th, il li­vel­lo eco­no­mi­co in­flui­sce sull’aspet­ta­ti­va di vi­ta.

Gli ot­tua­ge­na­ri vi­vo­no die­ci an­ni in più Lo stu­dio ha pre­so in esa­me per die­ci an­ni in 18 Pae­si eu­ro­pei sog­get­ti tra i 75 e gli 84 an­ni che ave­va­no rag­gun­to un’età di 85-94 an­ni. La po­ver­tà sot­trae an­ni. Zo­ne con un li­vel­lo eco­no­mi­co più bas­so, co­me il Por­to­gal­lo o il sud del­la Spa­gna e dell’Ita­lia, han­no un in­di­ce di so­prav­vi­ven­za mi­no­re. Non sem­pre, pe­rò. Nel Re­gno Uni­to e nei Pae­si Bas­si l’ali­men­ta­zio­ne o uno sti­le di vi­ta po­co sa­lu­ta­re sa­reb­be­ro al­la ba­se di una lon­ge­vi­tà mi­no­re.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.