PER SAPERNE DI PIÙ SULL’AUTISMO SI STUDIANO GLI SBADIGLI

Starbene - - News -

Ve­di una per­so­na sba­di­glia­re e non puoi fa­re a me­no di imi­tar­la. E se pro­vi a ini­bi­re l’im­pul­so, ti ac­cor­gi di non riu­scir­ci: è un eco­fe­no­me­no, co­mu­ne tra gli es­se­ri uma­ni ma an­che tra al­cu­ne spe­cie ani­ma­li. Per que­ste sue ca­rat­te­ri­sti­che par­ti­co­la­ri lo sba­di­glio è sta­to stu­dia­to all’Uni­ver­si­tà di Not­tin­gham al­lo sco­po di com­pren­de­re me­glio ma­lat­tie co­me l’autismo o la sin­dro­me di Tou­ret­te, che si ma­ni­fe­sta­no pro­prio con una ri­pe­ti­zio­ne con­ti­nua di azio­ni.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.