COR­PI MOL­TO ELET­TRI­CI

Storica NG Special - - Speciale storika -

l’ ELET­TRI­CI­TÀ È UNA È PRO­PRIE­TÀ FI­SI­CA CHE SI MA­NI­FE­STA AT­TRA­VER­SO L’AT­TRA­ZIO­NE O LA RE­PUL­SIO­NE CHE ESER­CI­TA­NO TRA LO­RO LE DI­STIN­TE PAR­TI DEL­LA MA­TE­RIA, LA CUI ORI­GI­NE STA NEL­LA PRE­SEN­ZA DI COM­PO­NEN­TI CON CA­RI­CA NE­GA­TI­VA (ELET­TRO­NI) E AL­TRI CON CA­RI­CA PO­SI­TI­VA (PRO­TO­NI). NA­TU­RAL­MEN­TE, POI­CHÉ È UNA CA­RAT­TE­RI­STI­CA PRO­PRIA DEL­LA MA­TE­RIA, SI AP­PLI­CA AN­CHE AL COR­PO UMA­NO. L’ELET­TRI­CI­TÀ È LA FORZA CHE FA MUO­VE­RE I NO­STRI MU­SCO­LI, CHE FA SÌ CHE IL NO­STRO CUO­RE PULSI O CHE SEN­TIA­MO PIC­CO­LE SCA­RI­CHE QUAN­DO TOC­CHIA­MO UNA SU­PER­FI­CIE CHE AC­CU­MU­LA ELET­TRI­CI­TÀ STA­TI­CA. IL SI­STE­MA NER­VO­SO UMA­NO È CA­PA­CE DI PRO­DUR­RE DIF­FE­REN­ZE DI PO­TEN­ZIA­LE ELET­TRI­CO DI 0,7 VOLT TRA LE MEM­BRA­NE DEI NEU­RO­NI. MA CI SO­NO SPE­CIE ANI­MA­LI, CO­ME I PE­SCI ELETTROFORI QUA­LI AN­GUIL­LA, PE­SCE SI­LU­RO, PE­SCE GAT­TO ELET­TRI­CO, TORPEDINI E RA­NA PE­SCA­TRI­CE, IN GRA­DO DI GE­NE­RA­RE COR­REN­TI ELET­TRI­CHE MOL­TO PIÙ PO­TEN­TI CHE POS­SO­NO AR­RI­VA­RE A 1 AMPERE, QUAN­TI­TÀ DI ELET­TRI­CI­TÀ SUF­FI­CIEN­TE PER UC­CI­DE­RE LE LO­RO PRE­DE O STOR­DI­RE UN UO­MO ADUL­TO.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.