GRA­PE ROYAL IL POR­PO­RA REA­LE

Im­per­mea­bi­le over­si­ze in ny­lon e po­lo in la­na leg­ge­ra con ma­ni­che lun­ghe.

Style - - #Mensfashion -

Era il co­lo­re dei re e dei no­bi­li per­ché, es­sen­do estrat­to dalle ghian­do­le di al­cu­ni mol­lu­schi, il por­po­ra era co­sto­sis­si­mo. Era­no i Fe­ni­ci che lo pro­du­ce­va­no e lo ven­de­va­no nel mon­do an­ti­co e per la sua dif­fu­sio­ne nel­la mo­der­ni­tà si è do­vu­to aspet­ta­re l’in­ter­ven­to del­la chi­mi­ca, ca­pa­ce di dar­ne al mer­ca­to in quan­ti­tà in­du­stria­le. Ma la sua preparazione non è sem­pli­ce, co­me le sue gra­da­zio­ni: pur­ple, vio­let, li­lac, plum, wi­ne­ber­ry, gra­pe so­no no­mi che cor­ri­spon­do­no a sfu­ma­tu­re che non so­no in­dif­fe­ren­ti al­la mo­da. Do­na­tel­la Ver­sa­ce sa per espe­rien­za co­me si usa que­sto co­lo­re per­ché è uno di quel­li che più ca­rat­te­riz­za­no il mar­chio fin dal­la fon­da­zio­ne. Pro­po­sto su po­lo, pan­tan­lo­ni, ber­mu­da e tren­ch in ma­te­ria­li di­ver­si, è una rea­le al­ter­na­ti­va al blu, al ne­ro, al gri­gio.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.