La sca­la­ta di Car­tO­ran­ge

TTG Italia - - Primo Piano - Li­no Vuot­to

“Il pia­no in­du­stria­le 20162020 va­ra­to l’anno scor­so è sta­to pie­na­men­te ri­spet­ta­to nel suo pri­mo anno”. L’am­mi­ni­stra­to­re de­le­ga­to di Car­tO­ran­ge, Gian­pao­lo Ro­ma­no (nel­la fo­to), com­men­ta con que­ste pa­ro­le il bilancio 2016 della so­cie­tà, che ha chiu­so l’anno con un in­cre­men­to del 9 per cen­to del gi­ro d’af­fa­ri.

Un ri­sul­ta­to che con­so­li­da un in­cre­men­to del 50 per cen­to ne­gli ul­ti­mi quat­tro anni e che spin­ge l’azien­da a ul­te­rio­ri in­ve­sti­men­ti.“Grazie al ca­sh flow ge­ne­ra­to dal­la ge­stio­ne ope­ra­ti­va - spe­ci­fi­ca Ro­ma­no -, l’azien­da po­trà per­met­ter­si di au­to­fi­nan­zia­re, nel cor­so dei quat­tro anni re­si­dui del pia­no, ul­te­rio­ri in­ve­sti­men­ti per ol­tre 2 mi­lio­ni di eu­ro senza ri­cor­re­re all’in­de­bi­ta­men­to ban­ca­rio”.

Il pia­no di cre­sci­ta fi­no al 2020

La cre­sci­ta di Car­tO­ran­ge pas­sa, pe­rò, dall’im­pe­gno dei suoi Con­su­len­ti per Viag­gia­re, le fi­gu­re pro­fes­sio­na­li qua­li­fi­ca­te che rea­liz­za­no pro­po­ste di viag­gio su mi­su­ra: ora sono 450

in tutta Ita­lia, ma l’obiettivo è di ar­ri­va­re a quo­ta 700 en­tro il 2020.“Un’op­por­tu­ni­tà - di­ce Ro­ma­no - per tut­ti gli agen­ti di viaggi che vor­ran­no in­tra­pren­de­re una nuo­va pa­gi­na della lo­ro car­rie­ra, sfrut­tan­do ap­pie­no il know-how di chi da vent’anni por­ta al suc­ces­so i con­su­len­ti,

senza la ne­ces­si­tà di sta­re se­du­ti in agen­zia”.

Pre­vi­sta an­che l'aper­tu­ra di nuo­ve set­te fi­lia­li che,in­sie­me al­le 13 già pre­sen­ti, por­te­ran­no a 20 il nu­me­ro di fi­lia­li to­ta­li di Car­tO­ran­ge. Sa­ran­no “pre­va­len­te­men­te nel Centro-Sud Ita­lia - sot­to­li­nea -,area do­ve sia­mo più sco­per­ti.Ab­bia­mo

già un’idea ab­ba­stan­za chia­ra sul­le lo­ca­li­tà do­ve vo­glia­mo po­si­zio­nar­ci, an­che se è pre­sto per usci­re al­lo sco­per­to”.

Al­tri in­ve­sti­men­ti sono in­fi­ne pre­vi­sti in ter­mi­ni di sup­por­ti tec­no­lo­gi­ci per i con­su­len­ti e sul pia­no della for­ma­zio­ne con la Aca­de­my Car­tO­ran­ge, che or­ga­niz­za tutto l’anno cor­si on­li­ne e in au­la.“Il no­stro du­pli­ce obiettivo è for­ni­re più stru­men­ti tec­no­lo­gi­ci e una for­ma­zio­ne con­ti­nua - spie­ga an­co­ra Ro­ma­no -. I clien­ti sono iper­con­nes­si e ipe­rin­for­ma­ti. Il con­su­len­te Car­tO­ran­ge de­ve for­ni­re le ri­spo­ste adat­te sem­pre per fare la dif­fe­ren­za”.

Le ten­den­ze per il 2017

Guar­dan­do in­tan­to all’anno in cor­so, l’am­mi­ni­stra­to­re de­le­ga­to par­la di una buo­na par­ten­za nei pri­mi me­si, con un in­cre­men­to sen­si­bi­le nel pa­ri pe­rio­do. Ed emer­ge una ten­den­za su tut­te:“Se il seg­men­to dei viaggi di noz­ze con­ti­nua a cre­sce­re, ma senza pic­chi par­ti­co­la­ri - sot­to­li­nea il ma­na­ger -,è la va­can­za su mi­su­ra e in par­ti­co­la­re quel­la in­di­vi­dua­le e di ca­rat­te­re espe­rien­zia­le che sta spe­ri­men­tan­do un ve­ro e pro­prio boom”. Una ten­den­za che sa coin­vol­gen­do an­che la do­man­da per l’Ita­lia, do­ve al clas­si­co ‘re­lax’ si uni­sco­no sem­pre più i con­te­nu­ti, dall’eno­ga­stro­no­mia al­la cul­tu­ra.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.