Ban­die­re Blu: è boom

I li­di della Pe­ni­so­la que­st’anno si ag­giu­di­ca­no 49 ul­te­rio­ri ves­sil­li

TTG Italia - - Dossier Mare Italia -

Cre­sce l’Ita­lia del­le Ban­die­re Blu. Sono 349, in­fat­ti, le spiag­ge ita­lia­ne che que­st’anno han­no ri­ce­vu­to il ri­co­no­sci­men­to as­se­gna­to or­mai da 30 anni dal­la Foun­da­tion for En­vi­ron­men­tal Edu­ca­tion. Sono 49 i nuo­vi in­gres­si, men­tre so­lo due spiag­ge non sono riu­sci­te a ri­ma­ne­re in gra­dua­to­ria.

Pri­ma la Li­gu­ria

Fra le new en­try Giu­lia­no­va,Sa­pri e Ca­mo­gli; que­st’ul­ti­ma si va ad ag­giun­ge­re al­le al­tre 26 della Li­gu­ria, che por­ta­no la re­gio­ne in te­sta al­la gra­dua­to­ria dell’of­fer­ta più so­ste­ni­bi­le e nel­lo stes­so tem­po più at­ten­ta al­le esi­gen­ze dei tu­ri­sti. Al se­con­do po­sto si clas­si­fi­ca la To­sca­na con 19 lo­ca­li­tà e le Mar­che con 17 co­mu­ni.Le Ban­die­re Blu pos­so­no es­se­re ri­la­scia­te an­che per più trat­ti di li­to­ra­le com­pre­si nel­lo stes­so territorio am­mi­ni­stra­ti­vo e per que­sto, ri­spet­to al­le lo­ca­li­tà, il nu­me­ro del­le spiag­ge è mag­gio­re.

Fuori dal po­dio

La Cam­pa­nia rag­giun­ge 15 ban­die­re con un nuo­vo in­gres­so a Sa­pri, che pro­prio da que­st’esta­te ver­rà rag­giun­ta dai tre­ni Frec­cia­ros­sa, men­tre la Pu­glia man­tie­ne le 11 Ca­la­bria sot­to i ri­flet­to­ri, per que­st’esta­te 2017. “Le pre­vi­sio­ni sono po­si­ti­ve - di­ce Vit­to­rio Ca­mi­ni­ti, pre­si­den­te di Fe­de­ral­ber­ghi an­che se, co­me sem­pre nel no­stro Pae­se, man­ca la vo­lon­tà di fare si­ste­ma”. La Ca­la­bria que­st’anno è l’uni­ca re­gio­ne ita­lia­na a es­se­re in­se­ri­ta nel­la li­sta del New York Ti­mes dei luo­ghi da non per­de­re, grazie al­la sua eno­ga­stro­no­mia e al­la sua au­ten­ti­ci­tà. “Un as­si­st pro­mo­zio­na­le che po­trem­mo sfrut­ta­re meglio - di­ce Ca­mi­ni­ti - se ci fos­se una re­gia co­mu­ne per il tu­ri­smo in re­gio­ne”. ban­die­re da Ostu­ni a Otran­to, co­me la Sar­de­gna. L’Abruzzo sa­le a quo­ta 8 con due 2 in­gres­si (Giu­lia­no­va e Ro­se­to de­gli Abruz­zi), men­tre l’Emi­lia Ro­ma­gna per­de un ves­sil­lo, scen­den­do a sei lo­ca­li­tà. Ve­ne­to e La­zio con­fer­ma­no ot­to ban­die­re, le stes­se del­lo scor­so anno, con Je­so­lo ed Era­clea nel pri­mo ca­so e San Fe­li­ce Cir­ceo e Ven­to­te­ne nel se­con­do. Set­te ban­die­re per la Si­ci­lia, con la new en­try di San­ta Te­re­sa di Ri­va, al­tret­tan­te per la Ca­la­bria, che re­gi­stra due nuo­vi in­gres­si, Ro­se­to Ca­po Spu­li­co e So­ve­ra­to. Il Mo­li­se scen­de a due ban­die­re, stes­sa quo­ta del Friu­li Ve­ne­zia Giu­lia e della Ba­si­li­ca­ta.

I la­ghi

Que­st’anno sal­go­no an­che le ban­die­re per quan­to ri­guar­da i la­ghi: una per la Lom­bar­dia con Gar­do­ne Ri­vie­ra, due per il Pie­mon­te e dieci per il Tren­ti­no Al­to Adi­ge, da Le­vi­co Ter­me a Cal­do­naz­zo, che rad­dop­pia ri­spet­to all’anno scor­so.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.