Fra tra­di­zio­ne e ‘pop’

Il fa­sci­no del Pae­se si con­fer­ma al­to per la clien­te­la ita­lia­na che va alla ri­cer­ca del con­nu­bio di cul­tu­re che ca­rat­te­riz­za e ren­de uni­ca la me­ta

TTG Italia - - Dossier Giappone -

Un Mil­len­nial in viag­gio di noz­ze, al­to spen­den­te, col­to e cu­rio­so nei con­fron­ti di una cul­tu­ra di­ver­sa dal­la pro­pria. È que­sto l’iden­ti­kit del tu­ri­sta ita­lia­no trac­cia­to da Jn­to, l’en­te per il tu­ri­smo del Giap­po­ne: chi sce­glie di vi­si­ta­re il Pae­se del Sol Le­van­te ha una di que­ste ca­rat­te­ri­sti­che, o an­che tut­te in­si­me. In par­ti­co­la­re, un for­te in­te­res­se ar­ri­va dai viag­gi di noz­ze, che rap­pre­sen­ta­no il 40 per cen­to del­la clien­te­la ita­lia­na, un tar­get sul qua­le si vuo­le raf­for­za­re la pro­mo­zio­ne so­prat­tut­to spin­gen­do su lo­ca­tion al­ter­na­ti­ve, che per­met­to­no di sco­pri­re un Giap­po­ne ori­gi­na­le e fuo­ri da­gli sche­mi e ap­prez­za­re le tra­di­zio­ni del ter­ri­to­rio. Ma è la cu­rio­si­tà dei viag­gia­to­ri il ca­rat­te­re su cui pun­ta i ri­flet­to­ri la pro­mo­zio­ne del Pae­se: il Giap­po­ne, in­fat­ti, si pre­sen­ta co­me un ‘mon­do a par­te’, sia per quan­to ri­guar­da la cul­tu­ra tra­di­zio­na­le che mol­to af­fa­sci­na i tu­ri­sti, sia per quan­to ri­guar­da la ‘pop cul­tu­re’ e tut­to il sub­stra­to tec­no­lo­gi­co che cir­con­da la vi­ta del Pae­se. In par­ti­co­la­re i Mil­len­nials, na­ti e cre­sciu­ti fra man­ga e ani­me, tro­va­no in al­cu­ni quar­tie­ri del­la ca­pi­ta­le la ri­spo­sta al­le lo­ro esi­gen­ze di cul­to­ri del­la ma­te­ria. Sen­za con­ta­re tut­to il ‘ca­pi­to­lo stra­va­gan­ze’, per le qua­li la cit­tà è no­ta fra gli aman­ti del­la cul­tu­ra ‘pop’: non si con­ta­no le lo­ca­tion di in­trat­te­ni­men­to che af­fa­sci­na­no i clien­ti per la lo­ro ori­gi­na­le par­ti­co­la­ri­tà. Ma la ca­pi­ta­le è an­che sot­to i ri­flet­to­ri per le Olim­pia­di che ospi­te­rà nel 2020, per le qua­li è ini­zia­to un la­vo­ro di ac­co­glien­za dei clien­ti che, nei pros­si­mi due an­ni, por­te­rà a un in­cre­men­to dei po­sti let­to par­ti­to già ora. Fra le new en­try al­ber­ghie­re l’Ho­tel Ho­shi­noya, un al­ber­go di lus­so ispi­ra­to ai ryo­kan nel pie­no cen­tro cit­ta­di­no, il Cen­tu­rion Ho­tel Clas­sic Aka­sa­ka e il Keio Pres­so Inn To­kyo Sta­tion Yae­su, en­tram­bi col­lo­ca­ti in po­si­zio­ni stra­te­gi­che fra sta­zio­ni fer­ro­via­rie e me­tro­po­li­ta­ne. In­te­res­san­te an­che il The b To­kyo shim­ba­shi, aper­to il 1 set­tem­bre, che of­fre 109 ca­me­re tut­te di­pin­te di un tur­che­se bril­lan­te, un co­lo­re uni­co de­no­mi­na­to ‘Shim­ba­shi blue’ che ca­rat­te­riz­za l’in­te­ra strut­tu­ra. Ha aper­to in­ve­ce il 17 ot­to­bre scor­so il Can­deo Ho­tels To­kyo Rop­pon­gi, che pro­met­te di di­ven­ta­re uno de­gli in­di­riz­zi più cool del­la ca­pi­ta­le, con una sky­spa po­sta all’ul­ti­mo pia­no dell’edi­fi­cio per os­ser­va­re lo sky­li­ne del­la cit­tà.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.