Un set­to­re al­la pro­va del ca­ro fuel

TTG Italia - - Vettori A Confronto -

Lo spet­tro del ca­ro car­bu­ran­te aleg­gia sul mon­do del­la di­stri­bu­zio­ne e la fuel sur­char­ge sta di­ven­tan­do un in­cu­bo per la qua­si to­ta­li­tà dei viag­gia­to­ri: i prez­zi dei bi­gliet­ti ae­rei stan­no cre­scen­do e toc­ca ad agen­zie e tour ope­ra­tor dia­lo­ga­re con i con­su­ma­to­ri fi­na­li. Le com­pa­gnie ae­ree, al­le pre­se con la qua­dra­tu­ra dei bi­lan­ci, si di­co­no pron­te a scen­de­re in cam­po per par­lar­ne con il mer­ca­to. “Que­sto è il mo­men­to del con­fron­to. È in­ne­ga­bi­le che il ca­ro car­bu­ran­te sia una real­tà con cui dob­bia­mo fa­re i con­ti, sta a noi spie­ga­re que­sto pas­sag­gio al mer­ca­to, man­te­ne­re i con­tat­ti con il tra­de e con i con­su­ma­to­ri”, spie­ga il vi­ce pre­si­dent sa­les Ita­ly di Ali­ta­lia, Ni­co­la Bo­nac­chi. Che spiaz­za tut­ti e ag­giun­ge: “Il ca­ro fuel può an­che es­se­re una op­por­tu­ni­tà per le com­pa­gnie le­ga­cy”. Gli va a ruo­ta Stef­fen Wein­stok, se­nior di­rec­tor sa­les di Luf­than­sa per l’Ita­lia e Mal­ta. “Qual­che player po­co strut­tu­ra­to po­treb­be usci­re dal mer­ca­to. Dob­bia­mo sta­re a ve­de­re co­me evol­ve la si­tua­zio­ne per­ché co­mun­que il co­sto del car­bu­ran­te è una vo­ce im­por­tan­te del bi­lan­cio di un vet­to­re co­me il no­stro”. D’ac­cor­do an­che Je­ro­me Sa­le­mi, di­ret­to­re Ita­lia, Mal­ta e Al­ba­nia di Air Fran­ceKlm: “Il fuel è cir­ca il 30 per cen­to dei no­stri co­sti, quin­di non è da sot­to­va­lu­ta­re. Sul cor­to e me­dio rag­gio non si può più par­la­re di fuel sur­char­ge per­ché le low co­st ci im­pon­go­no di es­se­re al­ta­men­te com­pe­ti­ti­vi nel prez­zo fi­na­le”. Soft an­che l’ap­proc­cio di Pao­lo Sga­ra­mel­la, vp com­mer­cial, mar­ke­ting & net­work di Air Do­lo­mi­ti: “I prez­zi del fuel so­no in cre­sci­ta, ma è una vo­ce di co­sto al­ta­men­te ge­sti­bi­le: si trat­ta so­lo di ca­pi­re do­ve sta il con­fi­ne, noi dob­bia­mo co­mun­que fa­re pro­fit­to, ma non sca­ri­ca­re i co­sti sul con­su­ma­to­re fi­na­le”. Gli fa eco Gian­car­lo Ze­ni, d.g. Blue Pa­no­ra­ma: “Il prez­zo fi­na­le è fat­to dal mer­ca­to, quin­di i con­su­ma­to­ri pos­so­no sta­re tran­quil­li”.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.