Fat­ti fur­bo: chia­ma di­ret­ta­men­te l’hotel!

Turismo d'Italia - - Overview -

le im­pre­se che og­gi pa­ga­no ai por­ta­li di pre­no­ta­zio­ne com­mis­sio­ni che pos­so­no ar­ri­va­re an­che ol­tre il 30%; lo Sta­to ita­lia­no che og­gi non per­ce­pi­sce nem­me­no un cen­te­si­mo dai co­los­sa­li gua­da­gni che i por­ta­li stra­nie­ri rea­liz­za­no nel no­stro Pae­se. Du­ran­te i quat­tro me­si esti­vi (giu­gno­set­tem­bre) gli ita­lia­ni ospi­ta­no più di per un to­ta­le di cir­ca 250 mi­lio­ni di per­not­ta­men­ti, il 50 per cen­to dei qua­li è ri­fe­ri­to al­la «Sulla scor­ta di quan­to fi­no­ra san­ci­to dall’An­ti­tru­st – con­clu­de Nu­ca­ra – a par­ti­re chi viaggia per va­can­za o per la­vo­ro in Ita­lia po­trà be­ne­fi­cia­re di una im­por­tan­te op­por­tu­ni­tà: in ap­pli­ca­zio­ne del­le nuo­ve re­go­le gli ita­lia­ni, se of­fri­re

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.