MAURIZIO COSTANZO (78)

TV Sorrisi e Canzoni - - Paperissima -

«Ho fat­to mol­ti sfor­zi per cer­ca­re di ri­cor­dar­mi qual­che pa­pe­ra più o me­no cla­mo­ro­sa che mi ha vi­sto pro­ta­go­ni­sta. In­ten­dia­mo­ci: so­no con­vin­to di es­ser­mi im­pa­pe­ra­to più di una vol­ta, ma c’è una for­ma di “cen­su­ra” che non mi fa ri­cor­da­re le pa­pe­re com­mes­se. Il pro­ble­ma è che se sei co­me me, abi­tua­to per an­ni a par­la­re in pub­bli­co al­me­no due ore al gior­no, ti abi­tui a una at­ten­zio­ne che in qual­che mo­do ti met­te al ri­pa­ro da in­ci­den­ti. Mi sa­reb­be pia­ciu­to po­ter rac­con­ta­re che una vol­ta ho det­to: “Piacere di co­nob­ber­ti”, ma pur­trop­po non è ac­ca­du­to...».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.