41 AN­NI, VER­GI­NE

Vanity Fair (Italy) - - Social - D.

So­no un uo­mo di 41 an­ni, con pro­ble­mi di de­pres­sio­ne (in gran par­te su­pe­ra­ti) e di obe­si­tà (che, te­mo, non su­pe­re­rò mai). Ho un la­vo­ro, una buo­na vi­ta so­cia­le, viag­gio, ho in­te­res­si e tan­ti buo­ni ami­ci. C’è so­lo un pic­co­lo pro­ble­ma: non ho mai avu­to una sto­ria sen­ti­men­ta­le. Mai, nem­me­no una. Non ho mai fat­to ses­so con una don­na, non ne ho mai nep­pu­re baciata una. Per­ché? L’uni­ca ri­spo­sta che mi vie­ne in men­te è evi­den­te­men­te che non so­no ab­ba­stan­za bel­lo o in­te­res­san­te, che non ho nien­te di buo­no da of­fri­re a una don­na. Non cer­co in­co­rag­gia­men­ti né spe­ran­ze: ho ac­cet­ta­to il fat­to che re­ste­rò so­lo e non sa­rò mai ama­to. Quel­lo che non rie­sco a sop­por­ta­re è l’idea di fi­ni­re i miei gior­ni con il rim­pian­to di non aver mai pro­va­to sen­sa­zio­ni ed espe­rien­ze che so­no pro­prie del­la no­stra na­tu­ra, con la sen­sa­zio­ne di es­se­re sta­to ta­glia­to fuo­ri dal re­sto del ge­ne­re uma­no. È que­sto il do­lo­re da cui vor­rei usci­re.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.