IT’S NO GAME

da Sca­ry Mon­sters (and Su­per Creeps) – 1980

Vanity Fair (Italy) - - Vanity | Copertina -

Ne esi­sto­no due ver­sio­ni: Part I e Part II, che apro­no e chiu­do­no l’al­bum Sca­ry Mon­sters (and Su­per Creeps). La pri­ma la can­ta con una vo­ce sgra­de­vo­le, aci­da, il tim­bro è leg­ger­men­te rot­to e la no­ta è leg­ger­men­te sto­na­ta: è il can­to del­lo svi­ta­to. Nel­la se­con­da par­te in­ve­ce la vo­ce è «nor­ma­le». Bel­lis­si­mo il con­fron­to: Bo­wie ci mo­stra che co­sa vuol di­re in­ter­pre­ta­re.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.