TER­RO­RI­STA, R E E TRA­DI­TO­RE

Vanity Fair (Italy) - - Carpe Diem -

Qua­si set­tan­ta film, vin­ci­to­re di un Gol­den Glo­be e di un Emmy Award, Alan Rick­man • sta­to tra i pro­ta­go­ni­sti di film di suc­ces­so. Ec­co­lo in al­cu­ni ruo­li ce­le­bri.

TRAP­PO­LA DI CRI­STAL­LO

(1988) Nel ruo­lo del ter­ro­ri­sta te­de­sco Hans Gru­ber nel pri­mo epi­so­dio del­la sa­ga di Die Hard con Bru­ce Wil­lis.

RA­GIO­NE E SEN­TI­MEN­TO

(1995) Nei pan­ni del Co­lon­nel­lo Bran­don nel film in co­stu­me di­ret­to da Ang Lee, con Ka­te Win­slet, Em­ma Thomp­son e Hu­gh Grant.

LO­VE ACTUALLY

(2003) Har­ry, ca­po di un’azien­da di de­si­gn, tra­di­sce la mo­glie Ka­ren (Em­ma Thomp­son) con la gio­va­ne e provocante se­gre­ta­ria.

LE RE­GO­LE DEL C AOS

(2014) Nel film di cui è an­che re­gi­sta (se­con­da vol­ta do­po LÕo­spi­te dÕin­ver­no, del 1997) è nien­te­me­no che Lui­gi XIV.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.