Sel­vag­gia Sa­ma­ná

Vanity Fair (Italy) - - Carpe Diem - Di FRAN­CE­SCA BUSSI

Di­co­no che la Da­ni­mar­ca sia il Pae­se più felice al mon­do, ma io os­ser­vo i sor­ri­si lar­ghi e ge­ne­ro­si che si fan­no da que­st’al­tra par­te del glo­bo, in Re­pub­bli­ca Do­mi­ni­ca­na, e non ne sono poi co­sì tan­to con­vin­ta. Di­co­no an­che che la cit­tà dell’amo­re sia Pa­ri­gi, ma qui, nell’umi­di­tà tro­pi­ca­le del­la pe­ni­so­la di Sa­ma­ná, sul­la co­sta nord-est dell’iso­la, mi sem­bra de­ci­sa­men­te più di ca­sa. Io cre­do a Car­los, la mia gui­da, che so­stie­ne con pi­glio scien­ti­fi­co che qui tut­to è afro­di­sia­co, tran­ne il frut­to del­la passione, quel­lo non è per niente no­men omen e gli uo­mi­ni, tra un me­ren­gue e l’al­tro, è me­glio non lo guar­di­no nem­me­no. Cre­do an­che che sia dav­ve­ro per que­sto cli­ma lan­gui­do, se per­si­no le ba­le­ne scel­go­no le ac­que di Sa­ma­ná per ve­ni­re a ri­pro­dur­si in­di­stur­ba­te, can­tan­do per po­che set­ti­ma­ne all’an­no dei lo­ro amo­ri sot­to­ma­ri­ni. Non a ca­so que­sta è la re­gio­ne più ri­go­glio­sa dell’iso­la, con tut­ti i suoi pal­me­ti, e se chie­de­te in gi­ro vi di­ran­no che il ver­de è il co­lo­re che cu­ra lo stress, e per que­sto il do­mi­ni­ca­no non è mai stres­sa­to, bea­to lui. I coc­chi qui ma­tu­ra­no sen­za so­sta dall’al­to di cir­ca set­te mi­lio­ni di al­be­ri ere­di di quel­li por­ta­ti da Cri­sto­fo­ro Co­lom­bo: pa­re non ci sia un al­tro po­sto al mon­do do­ve ce ne sono al­tret­tan­ti per me­tro qua­dra­to. Si man­gia­no but­tan­do giù bic­chie­ri di rum o Ma­ma Jua­na, un li­quo­re lo­ca­le di er­be aro­ma­ti­che che fa da me­di­ci­na­le, toc­ca­sa­na e afro­di­sia­co (ov­via­men­te).

Sab­bia di­vi­na

La pri­ma re­go­la che do­ve­te se­gui­re quan­do ar­ri­va­te qui è non cre­de­re as­so­lu­ta­men­te a Clau­de Lé­vi-Strauss (il pa­dre dell’an­tro­po­lo­gia au­to­re di Tri­stes tro­pi­ques), per­ché i Tro­pi­ci non sono af­fat­to tri­sti. Pren­de­te piut­to­sto una bar­ca fi­no al par­co na­zio­na­le Los Hai­ti­ses, do­ve han­no gi­ra­to al­cu­ne sce­ne dei Pi­ra­ti dei Ca­rai­bi e di Ju­ras­sic Park. Que­sta mi­ria­de di iso­lot­ti (ol­tre 60!), sono abi­ta­ti so­lo da uc­cel­li: si na­vi­ga tra uno e l’al­tro in un si­len­zio ir­rea­le, e qua­si ci si aspet­ta di es­se­re spia­ti at­tra­ver­so le man­gro­vie. Si fa tap­pa nel­le cue­vas, le ca­ver­ne sca­va­te dal ma­re do­ve i mi­ste­rio­si

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.