FOR­TU­NA

Vanity Fair (Italy) - - Week -

i chia­ma­va For­tu­na, vi­ve­va nel Par­co Ver­de, era bion­da, ave­va sei an­ni, por­ta­va una ma­gliet­ta ro­sa e scar­pe con le mar­ghe­ri­te. Sem­bra l’ini­zio di una fa­vo­la, in­ve­ce è un film dell’or­ro­re, di quel­li do­ve non si sal­va nes­su­no, una sto­ria di bam­bi­ne abu­sa­te, bam­bi­ni but­ta­ti dall’ot­ta­vo pia­no, pa­dri in car­ce­re, ma­dri complici o ras­se­gna­te, vi­ci­ni di ca­sa omer­to­si, pe­do­fi­li e as­sas­si­ni. Par­co Ver­de è il no­me del quar­tie­re di Caivano che ha pre­so il po­sto di Scam­pia co­me cen­tro di spac­cio e cri­mi­na­li­tà, uno dei po­sti più de­gra­da­ti del­la Cam­pa­nia. For­tu­na è il no­me, tra­gi­ca­men­te in­con­gruo con le con­di­zio­ni in cui è morta e vis­su­ta, di una bam­bi­na bel­lis­si­ma. Dif­fi­ci­le tro­va­re ele­men­ti di spe­ran­za in una sto­ria co­me que­sta. «Tut­to quel­lo che di gra­ve emer­ge, dal pun­ta di vi­sta del con­te­sto so­cia­le, è fin trop­po evi­den­te», com­men­ta il pro­cu­ra­to­re ag­giun­to del­la Pro­cu­ra di Na­po­li Nord-Aver­sa. «Avrem­mo pre­fe­ri­to com­bat­te­re con­tro ca­mor­ri­sti e ’ndran­ghe­ti­sti, piut­to­sto che in­cro­cia­re tan­to de­gra­do e omer­tà. Quel­li che han­no oc­cul­ta­to ele­men­ti im­por­tan­ti od osta­co­la­to le in­da­gi­ni lo han­no fat­to per una sor­ta di dif­fi­den­za na­tu­ra­le. Sia­mo in con­te­sti in cui la­sciar cor­re­re sull’omi­ci­dio di una bim­ba è me­glio che ri­spon­de­re al­le do­man­de del­le for­ze dell’or­di­ne, me­glio che sen­ti­re la pres­sio­ne del­lo Sta­to». Una vi­cen­da, quel­la di For­tu­na e del­le bim­be sue ami­che, del con­do­mi­nio in cui vi­ve­va­no, de­gli abu­si di cui era­no vittime, dell’am­bien­te in cui so­no cre­sciu­te, di quel­lo che è suc­ces­so do­po il vo­lo dall’ot­ta­vo pia­no, che, se sia­mo es­se­ri uma­ni, non pos­sia­mo li­qui­da­re co­me estra­nea. Co­me si ar­ri­va a un ta­le de­gra­do so­cia­le, cul­tu­ra­le, fa­mi­lia­re? Co­sa pos­sia­mo fa­re per pro­teg­ge­re i bam­bi­ni? Non pos­sia­mo non sen­tir­ci coin­vol­ti, tut­ti.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.