NON SA­RÒ PIÙ UN UO­MO A ME­TÀ

Ha com­piu­to 50 an­ni e 30 di car­rie­ra. Tem­po di bi­lan­ci, per EN­RI­CO BRI­GNA­NO. Ma, so­prat­tut­to, è l’ora dei pro­get­ti. Da fa­re in due. Più (al­me­no) uno

Vanity Fair (Italy) - - Nel Dna - Di MA­RI­NA

oyer di un tea­tro ro­ma­no. De­ci­ne di ra­gaz­zi: chi ha un in sce­na fa ri­de­re (pro­va­to per voi) sa­le in­te­re, tan­to da enor­me gi­ra­so­le fin­to, chi si ap­pic­ci­ca il nu­me­ro al­la ma­gliet­ta, es­ser­si gua­da­gna­to per cin­que sta­gio­ni di fi­la il Bi­gliet­to chi de­po­si­ta cur­ri­cu­lum o can­tic­chia bra­ni in ro­ma­ne­sco. d’oro al mi­glior in­cas­so del­la sta­gio­ne. Pe­rò si sa: co­mi­ci­tà Per ognu­no, una man­cia­ta di mi­nu­ti a can­ta­re e se­rie­tà non re­ci­ta­no con­trap­po­ste. E poi c’è la e re­ci­ta­re sul pal­co­sce­ni­co, cer­can­do di far­si pren­de­re que­stio­ne dei nu­me­ri. 50, gli an­ni che ha com­piu­to il 18 nel mu­si­cal Feb­bre da ca­val­lo. Qua­si in­te­ne­ri­sce la pau­ra mag­gio; 30, le sta­gio­ni del­la sua car­rie­ra; 33, l’età del e la se­rie­tà con cui ci pro­va­no. «È la du­ra leg­ge del pal­co­sce­ni­co. suo nuo­vo amo­re, Flo­ra Can­to. E 1 (o più, di­pen­de dal­la Ed è giu­sto: chi pa­ga per ve­de­re uno spet­ta­co­lo na­tu­ra): il fi­glio che so­gna di met­te­re in can­tie­re. ha di­rit­to al me­glio». En­ri­co Bri­gna­no os­ser­va dal buio del­la pla­tea: del­lo Feb­bre da ca­val­lo è sta­to un «ca­val­lo» di bat­ta­glia di Gi­gi spet­ta­co­lo, che de­but­te­rà nel­la pros­si­ma sta­gio­ne al Si­sti­na, Pro­iet­ti, con cui lei ha ini­zia­to la car­rie­ra. è di­ret­to­re ar­ti­sti­co, «ga­ran­ti­sco che si trat­ta di «Quel film pro­prio que­st’an­no com­pie i 40... Con ProCAPPAiet­ti un la­vo­ro se­rio». Se­rio lo è an­che lui, che quan­do sa­le ci sia­mo in­con­tra­ti per dir­ci co­me van­no le no­stre

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.