CON MATT DU­RA DA 30 AN­NI»

HO IM­PA­RA­TO CHE NON SER­VO­NO TAN­TI AMI­CI PER STA­RE BE­NE, MA AL­CU­NE BUO­NE, SO­LI­DE AMI­CI­ZIE.

Vanity Fair (Italy) - - Chi Conta Vanity -

en A eck en­tra nell’as­so­la­ta stan­za dei Don Qui­xo­te Stu­dios di We­st Hol­ly­wood ag­giu­stan­do­si i pan­ta­lo­ni. Con­tem­po­ra­nea­men­te si sen­te va­go il ru­mo­re di uno sciac­quo­ne. Mi por­ge la ma­no. Mo­men­to di pa­ni­co ma non ho scel­ta, de­ci­do di dar­mi, au­gu­ran­do­mi che l’at­to­re fac­cia par­te di quel mi­se­ro ter­zo del­la po­po­la­zio­ne ma­schi­le che si la­va le ma­ni do­po aver fat­to pi­pì. È lui che in­ter­pre­ta, in The Ac­coun­tant, una per­so­na ge­nia­le, al­ler­gi­ca al con­tat­to uma­no. Non c’è spa­zio per le mie fo­bie. Lo os­ser­vo e no­to due co­se. È ab­bron­za­tis­si­mo, an­zi ros­so-ara­go­sta, e il co­lo­re del­la sua fac­cia è so­lo uno dei tan­ti che por­ta ad­dos­so: scar­pe da gin­na­sti­ca bian­che, nuo­ve, ab­ba­glian­ti; jeans ne­ri, ma­gliet­ta ver­de sal­via, giub­bot­to di pel­le co­lor ta­bac­co. Ab­bi­glia­men­to co­sto­so e mal as­sor­ti­to. È ve­sti­to co­me la mag­gior par­te de­gli uo­mi­ni che non han­no una mo­glie ac­can­to, a con­trol­lar­ne il look. In­fat­ti, Ben A eck, 44 an­ni com­piu­ti a Fer­ra­go­sto, non ha più Jen­ni­fer Gar­ner al suo an­co e il suo aspet­to si sta de­te­rio­ran­do di con­se­guen­za. È pas­sa­to più di un an­no dall’an­nun­cio del­la se­pa­ra­zio­ne. Si era par­la­to di una re­la­zio­ne che lui avreb­be avu­to con la ba­by sit­ter dei tre gli del­la cop­pia, Vio­let, Se­ra­phi­na e Sa­muel, ma il gos­sip non ha mai tro­va­to con­fer­me. La rot­tu­ra non ha por­ta­to a un di­vor­zio u cia­le e du­ran­te l’esta­te la fa­mi­glia si è riu­ni­ta a Lon­dra, do­ve Ben, nei pan­ni di Bat­man, sta­va gi­ran­do Ju­sti­ce Lea­gue. So­lo qual­che me­se fa Gar­ner, pro­prio in un’in­ter­vi­sta su Va­ni­ty Fair, ave­va di­chia­ra­to che Ben è – e ri­mar­rà – l’amo­re del­la sua vi­ta, spie­gan­do la rot­tu­ra con le di col­tà cau­sa­te da quel suo la­to buio, che pe­rio­di­ca­men­te vie­ne fuo­ri, sen­za scam­po: «Quan­do il so­le splen­de su di lui si sen­te, ma quan­do splen­de al­tro­ve, fa fred­do». Quel la­to oscu­ro, co­sì pre­po­ten­te, co­sì de­le­te­rio nei rap­por­ti sen­ti­men­ta­li, è pe­rò ser­vi­to all’at­to­re per gi­ra­re The Ac­coun­tant, che ar­ri­ve­rà in Ita­lia il 27 ot­to­bre e che lo ve­de pro­ta­go­ni­sta, di­ret­to da Ga­vin O’Con­nor, ac­can­to a un ca­st stel­la­re: An­na Ken­drick, J.K. Sim­mons, Je rey Tam­bor. Il lm, un bel th­ril­ler d’azio­ne ric­co di col­pi di sce­na, de­sti­na­to a quel pub­bli­co di ul­tra­tren­ten­ni su cui Hol­ly­wood non in­ve­ste qua­si più, lo ve­de in­ter­pre­ta­re un ge­nio del­la ma­te­ma­ti­ca che rie­sce a te­ne­re con­tem­po­ra­nea­men­te sot­to scac­co po­li­zia e or­ga­niz­za­zio­ni ma­la­vi­to­se. Ben A eck, che ha già vin­to due Oscar – il Ben Af­fleck con Vio­let, 10 an­ni, Se­ra­phi­na, 7, e Sa­muel, 4, avu­ti da Jen­ni­fer Gar­ner, 44 (a si­ni­stra). La cop­pia si è la­scia­ta un an­no fa.

EX MA NON TROP­PO

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.