PIN-UP E SPOR­TI­VE

Vanity Fair (Italy) - - Beauty -

Ci so­no tan­te ra­gio­ni che ci spin­go­no a non fa­re at­ti­vi­tà fi­si­ca, pi­gri­zia, man­can­za di tem­po, un décolleté pro­rom­pen­te. Per una don­na che por­ta dal­la quar­ta in su (co­me la mo­del­la Ashley Gra­ham, so­pra), non è sem­pli­ce tro­va­re il sup­por­to giu­sto per de­di­car­si al­lo sport. Il se­no non ha mu­sco­li e c’è un uni­co le­ga­men­to pre­po­sto al suo so­ste­gno, per que­sto è ne­ces­sa­rio uti­liz­za­re un bra pro­get­ta­to per ab­brac­ciar­lo al me­glio. Da qual­che tem­po, i mar­chi del set­to­re han­no de­di­ca­to qual­che mo­del­lo al­le atle­te più for­mo­se, crean­do del­le spe­cie di ar­ma­tu­re im­bot­ti­te che pro­teg­go­no, sì, dal­le con­ti­nue sol­le­ci­ta­zio­ni, ma che spes­so met­to­no in im­ba­raz­zo per co­me esa­ge­ra­no le for­me. Brooks, azien­da ame­ri­ca­na che dal 1914 pro­du­ce cal­za­tu­re e ab­bi­glia­men­to per lo sport, ha mes­so a pun­to tre ca­te­go­rie di reggiseni. Se­cu­re, Sta­bi­li­ze e Con­trol of­fro­no di­ver­si gra­di di con­te­ni­men­to, an­che per le ta­glie più gran­di, per­ché non è det­to che chi ha la quin­ta vo­glia per for­za in­gab­biar­si in mo­del­li iper strut­tu­ra­ti, quan­do sce­glie al­le­na­men­ti a bas­sa in­ten­si­tà. Tra i pun­ti di for­za del­la col­le­zio­ne, le spal­li­ne re­go­la­bi­li con il vel­cro e quin­di mol­to sta­bi­li e la pos­si­bi­li­tà di ag­giu­sta­re la fa­scia in­fe­rio­re an­che sui mo­del­li a in­cro­cio sul­la schie­na, gra­zie a una tri­pla fi­la di gan­cet­ti.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.