Una star sco­no­sciu­ta

Nel­la se­rie tv Sharp Ob­jec­ts, qua­si ru­ba la sce­na a Amy Adams. Ec­co ELIZA SCANLEN, il nuo­vo no­me da te­ne­re d’oc­chio, pron­ta per un ruo­lo «let­te­ra­rio»

Vanity Fair (Italy) - - Show - di SIMONA SIRI

So­no ba­sta­ti due epi­so­di di Sharp Ob­jec­ts, su Sky Atlan­tic, per ca­pir­lo: il no­me nuo­vo da te­ne­re d’oc­chio è Eliza Scanlen, 19 an­ni, la sco­no­sciu­ta che interpreta Am­ma, so­rel­la­stra in­quie­ta del­la pro­ta­go­ni­sta Ca­mil­le. Non è so­lo il per­so­nag­gio, che cre­sce di pun­ta­ta in pun­ta­ta, è la sua bra­vu­ra: nel­le sce­ne con Amy Adams qua­si le ru­ba la sce­na. A Hol­ly­wood qual­cu­no ha già pre­so no­ta: Scanlen è sta­ta ap­pe­na scrit­tu­ra­ta nel re­ma­ke di Pic­co­le don­ne di­ret­to da Gre­ta Ger­wig. Per lei il ruo­lo di Be­th, già di Clai­re Da­nes (1994) e di Mar­ga­ret O’Brien (1949).

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.