Un’al­tra Mi­la­no

Viaggi del gusto - - Libri Letti Per Voi -

Ales­sia Al­ga­ni vi­ve a Mi­la­no da vent’an­ni. È edi­tor free­lan­ce e idea­tri­ce del­la app per i-pho­ne e An­droid “mi­la­no­che­mi­pia­ce”.

Com’è la Mi­la­no del­la tua gui­da?

Una cit­tà af­fa­sci­nan­te, tut­ta da sco­pri­re, lon­ta­nis­si­ma dal­lo ste­re­ro­ti­po del­la ti­pi­ca cit­tà ita­lia­na da car­to­li­na: è co­me la ra­gaz­za ti­mi­da con i jeans e le bal­le­ri­ne che all’ini­zio non spic­ca in mez­zo a una pla­tea di bel­lo­ne in abi­to da se­ra, ma di cui poi ti in­na­mo­ri per­du­ta­men­te, an­che per via di quei di­fet­ti che so­no co­sì me­ra­vi­glio­sa­men­te suoi. Per­ché non è ba­na­le, è crea­ti­va, è sti­mo­lan­te, è sor­pren­den­te, rie­sce sem­pre a ri­na­sce­re, è po­po­la­ta di gen­te stu­pen­da e vitale, e in più è la ca­pi­ta­le ita­lia­na del­la moda, del de­si­gn, del­la cul­tu­ra. Ma la de­vi sa­per guar­da­re dal ver­so giu­sto, e mi pia­ce pen­sa­re che la mia gui­da sia qui per que­sto.

Rac­con­ta­ci un luo­go che ami par­ti­co­lar­men­te e per­ché...

La Trien­na­le: un pa­laz­zo stra­to­sfe­ri­co, di un’ele­gan­za ra­ra, ai mar­gi­ni di un bel­lis­si­mo par­co po­po­la­to di ope­re d’ar­te, e in più un book­shop do­ve pas­sa­re ore, una pro­gram­ma­zio­ne ar­ti­sti­ca ec­cel­len­te, un ri­sto­ran­te sul tet­to da cui am­mi­ra­re la cit­tà, un mu­seo del de­si­gn con al­le­sti­men­ti da ap­plau­so, un tea­tro ri­na­to, una lu­ce uni­ca. Non po­trei amar­la di più.

Bur 399 pg 14,45 eu­ro

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.