Da ri­cor­da­re

Viaggi del gusto - - Almanacco Di Barbanera -

Lu­ne­dì 29 feb­bra­io – An­no bi­se­sto Con il 2016 tor­na l'an­no bi­se­sti­le. Ma co­sa vuol di­re? Tan­to bi­se­sto che bi­se­sti­le so­no ter­mi­ni che de­ri­va­no dall’espres­sio­ne la­ti­na per in­di­ca­re il gior­no in più che ogni 4 an­ni si ag­giun­ge al ca­len­da­rio. Fu Giu­lio Cesare ad adot­ta­re il si­ste­ma che ogni 4 an­ni in­ter­ca­la­va un gior­no per ri­sta­bi­li­re la con­cor­dan­za fra le sta­gio­ni: si ot­ten­ne­ro co­sì tre an­ni di 365 gior­ni, se­gui­ti da uno di 366. Il gior­no in più fu in­tro­dot­to ri­pe­ten­do il se­sto gior­no pri­ma del­le Ca­len­de (pri­mo gior­no di ogni me­se) di mar­zo. In latino, fu in­di­ca­to co­me bis sex­tus dies an­te Ca­len­das Mar­tias, cioè due vol­te se­sto, e l’an­no con un gior­no in più fu det­to bi­sex­ti­lis. Fu in­ve­ce con il ca­len­da­rio gre­go­ria­no adot­ta­to nel 1582 che il gior­no in più di­ven­ne il 29.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.