Gi­ta al fa­ro

Viaggi del gusto - - Libri Letti Per Voi -

Na­to da un re­por­ta­ge a pun­ta­te su La Re­pub­bli­ca, Il Ci­clo­pe è il dia­rio di bor­do con cui il gior­na­li­sta e scrit­to­re Pao­lo Ru­miz rac­con­ta “il pri­mo viag­gio im­mo­bi­le del­la sua vi­ta” tra­scor­so all’in­ter­no di uno dei più so­li­ta­ri fa­ri del Me­di­ter­ra­neo. Per scel­ta dell’au­to­re non co­no­scia­mo il luo­go in cui si tro­va con esat­tez­za ma non im­por­ta, ciò che con­ta è lo spa­zio nar­ra­to. Uno spa­zio che si al­ter­na tra il ri­stret­to abi­ta­co­lo del fa­ro e la ster­mi­na­ta pre­sen­za del cie­lo e del ma­re all’ester­no. Ru­miz dia­lo­ga con i fa­ri­sti, li os­ser­va, ci con­di­vi­de pie­tan­ze e bic­chie­ri di vi­no, è me­ra­vi­glia­to dal­la pre­sen­za di al­cu­ni ani­ma­li e dei lo­ro com­por­ta­men­ti: un asi­no, una gal­li­na, la mol­ti­tu­di­ne di pe­sci e gab­bia­ni. L’au­to­re rac­con­ta lo stu­po­re per una na­tu­ra ine­di­ta: il ven­to, la piog­gia e la vol­ta celeste so­no de­scrit­te da una pro­spet­ti­va al­tra ri­spet­to a quel­la che co­no­scia­mo noi che non ab­bia­mo avu­to il pri­vi­le­gio di es­se­re lì, su quel gi­gan­te al­tis­si­mo e fuo­ri dal mon­do. Sì per­ché sta­re fer­mi a quell’al­tez­za e in quel con­te­sto co­sì af­fa­sci­nan­te e par­ti­co­la­re può ri­ve­lar­si sor­pren­den­te an­che per un uo­mo co­me Ru­miz che ha viag­gia­to il mon­do. E al­lo­ra an­che la per­ce­zio­ne dei con­fi­ni geo­gra­fi­ci, del­la sto­ria dei po­po­li del pas­sa­to e del pre­sen­te di­ven­ta­no pro­ta­go­ni­sti di pen­sie­ri e ri­fles­sio­ni nuo­ve.

Fel­tri­nel­li 160 pg 15 eu­ro

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.