News

Viaggi del gusto - - Travel Quotidiano -

Il mer­ca­to si fer­me­rà?

No, e di cer­to non a Lon­dra do­ve la do­man­da sta an­co­ra su­pe­ran­do l’of­fer­ta. Pos­so­no es­ser­ci sta­te del­le no­ti­zie fuor­vian­ti, ma la gen­te non emi­gre­rà so­lo per­ché il Pae­se è usci­to dall’Unio­ne Eu­ro­pea. Nei me­si pri­ma del re­fe­ren­dum c’è sta­to un for­te in­cre­men­to dell’im­mi­gra­zio­ne da al­tri Pae­si co­mu­ni­ta­ri ver­so la Gran Bre­ta­gna, qua­si non si vo­les­se per­de­re l’oc­ca­sio­ne di es­ser­ci in que­sto mo­men­to. La do­man­da im­mo­bi­lia­re è pre­vi­sta in rial­zo nei pros­si­mi due o tre an­ni.

Qua­le sa­rà il fu­tu­ro del mer­ca­to im­mo­bi­lia­re di Lon­dra?

Nel­la fa­scia me­dio-bas­sa che in­te­res­sa an­che il mer­ca­to lo­ca­le, è as­sai pro­ba­bi­le che i va­lo­ri re­sti­no al­ti. Lo scos­so­ne che ha avu­to su­bi­to do­po il vo­to è già pas­sa­to e sia­mo ri­tor­na­ti ai va­lo­ri di pri­ma.

Ci sa­ran­no più in­ve­sti­to­ri stra­nie­ri?

Nel­le due set­ti­ma­ne suc­ces­si­ve al ri­sul­ta­to del re­fe­ren­dum, ab­bia­mo avu­to un for­te in­cre­men­to di ri­chie­ste da par­te di in­ve­sti­to­ri este­ri, so­prat­tut­to asia­ti­ci, che ap­pro­fit­ta­no del cam­bio fa­vo­re­vo­le in que­sto mo­men­to.

Per sa­per­ne di più: www.lon­draim­mo­bi­li.com

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.