A Ca­pri si cam­bia pun­to di vi­sta

Viaggi del gusto - - Week-End -

Il ru­mo­re del ma­re sem­pre più lon­ta­no, l’aria che si fa a ogni me­tro più fre­sca e lim­pi­da, il so­le più vi­ci­no. Sal­go­no con cal­ma le 156 po­sta­zio­ni del­la seg­gio­via inau­gu­ra­ta nel 1952 – ma com­ple­ta­men­te rin­no­va­ta e ria­per­ta tra il 1998 e il ’99 –, e sa­len­do sfio­ra­no una ve­ge­ta­zio­ne ri­go­glio­sa e ti­pi­ca­men­te me­di­ter­ra­nea, ric­ca di pi­ni e di quer­ce, ca­sta­gni, gi­ne­stre, eri­ca, eu­for­bia, cor­bez­zo­lo, ane­mo­ni e nar­ci­si. Poi ci so­no le or­chi­dee, tan­ti­si­me, di una quin­di­ci­na di spe­cie tra cui la ra­ris­si­ma Se­ra­pios Ne­glec­ta de Not. Tre­di­ci mi­nu­ti, tan­to ci vuo­le a rag­giun­ge­re la vet­ta (589 me­tri) del Mon­te So­la­ro e po­ter co­sì am­mi­ra­re il me­ra­vi­glio­so pa­no­ra­ma di Ca­pri a 360°, del Gol­fo di Na­po­li con il Ve­su­vio, del Gol­fo di Sa­ler­no, del­la pia­na di Ana­ca­pri, dell’iso­la di Ischia e dell’in­com­pa­ra­bi­le

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.