All around de­si­gn

VOGUE (Italy) - - BEAUTY NEWS - By Su­san­na Mac­chia

Spe­ri­men­ta­zio­ni crea­ti­ve ad al­to tas­so di bel­lez­za. Tra tec­no­lo­gia e ar­te. In­ge­gne­ria e co­sme­si. Co­sì un phon di­ven­ta su­per­so­ni­co e un profumo è astra­zio­ne pu­ra

pe­ra­tu­ra non su­pe­ri mai i 150 gra­di) e si­len­zio­sis­si­mo: su­per­so­ni­ca è in­fat­ti la fre­quen­za del suo­no emes­so che quin­di non è per­ce­pi­bi­le dall’orec­chio uma­no. Dy­son, in­ve­ce, sta per Ja­mes Dy­son, in­ven­to­re in­gle­se, fon­da­to­re del brand omo­ni­mo, il cui mot­to è: «Fru­stra­tion fuels our in­ven­ti­ve spi­rit». Nel suo pal­ma­rès si an­no­ve­ra l’aver eli­mi­na­to il sac­chet­to dall’aspi­ra­pol­ve­re, in­ven­zio­ne che lo ha fat­to di­ven­ta­re un uo­mo da 4.9 zio­na­to og­get­ti e spa­zi di tut­ti i ti­pi, è pas­sa­to a quan­to di più inef­fa­bi­le: il profumo. Di­ce: «Ho sem­pre odia­to la ma­te­ria­li­tà: ba­sta guar­da­re il mio cor­po. Ho pas­sa­to che que­sti 3 na­si vo­les­se­ro en­tra­re in un nuo­vo lin­guag­gio sen­za pre­giu­di­zi». Un mon­do di so­gno e real­tà, di pro­get­ta­zio­ne e bel­lez­za, di ar­te e avan­guar­dia. Un viag­gio che può por­ta­re, al­lo stes­so mo­do, al­la crea­zio­ne di un profumo co­me di un phon. L’im­por­tan­te è osa­re.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.