Nel fa­re sem­pre del tuo me­glio è com­pre­so il tuo im­pe­gno per l’Uni­cef con “7,” la tua fon­da­zio­ne?

VOGUE (Italy) - - CONTENTS -

«Ho crea­to “7” per aiu­ta­re a pro­teg­ge­re mi­lio­ni di bam­bi­ni nel mon­do che so­no in pe­ri­co­lo. E ora che mi so­no ri­ti­ra­to dal cal­cio, vo­glio im­pe­gnar­mi il più pos­si­bi­le nel­la rac­col­ta fon­di e nel pro­muo­ve­re cam­pa­gne di sen­si­bi­liz­za­zio­ne. È un im­pe­gno che mi ap­pas­sio­na e mi sen­to for­tu­na­to di po­ter la­vo­ra­re per l’Uni­cef». Per la cro­na­ca: 7 è il suo nu­me­ro ma­gi­co, era sul­la ma­glia di cal­cia­to­re, è il se­con­do no­me di sua fi­glia ed è il nu­me­ro di Pae­si in cui la fon­da­zio­ne in­ter­ver­rà. In­fo e do­na­zio­ni: 7.org.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.