SE IL DOL­CE È ES­SEN­ZA

IL PIA­CE­RE È NU­DO

VOGUE Sposa - - CONTENTS - Ila­ria Bel­lan­to­ni

di Ila­ria Bel­lan­to­ni

Ba­sta con le tor­te im­pe­ria­li, è il mo­men­to di quel­le bon­sai. Ma an­che del­le na­ked ca­ke: bon­tà sen­za fron­zo­li

Per il suo, di ma­tri­mo­nio, Ern­st Knam ha “co­strui­to” una mo­nu­men­ta­le tor­ta di 9 pia­ni, al­ta fi­no a un me­tro e 60 cm. Una scul­tu­ra nu­zia­le: “Quel­la con cui ho vin­to il con­cor­so di Ri­mi­ni nel 1998: in pa­lio c’era una Cin­que­cen­to, l’ho ven­du­ta e ci ho pa­ga­to un pan­ta­grue­li­co ban­chet­to per 150 per­so­ne al Four Sea­sons di Mi­la­no”, ri­cor­da il Re del Cioc­co­la­to. Te­de­sco di Tett­nang, pae­se al­le por­te di Stoc­car­da, è fi­glio di un fio­ra­io: “È sta­ta mia so­rel­la a oc­cu­par­si de­gli al­le­sti­men­ti flo­rea­li del­la ce­ri­mo­nia e del bou­quet di mia mo­glie”, ri­cor­da. Or­mai so­no 25 an­ni che esi­ste la pa­stic­ce­ria che por­ta il suo no­me in via Au­gu­sto An­fos­si 10 a Mi­la­no: ce­le­bri i suoi cioc­co­la­ti cu­bi­ci al­lo yu­zu o quel­li sa­la­ti al­la pe­ra e gor­gon­zo­la, l’in­con­fon­di­bi­le let­te­ra K stam­pa­ta su ognu­no. Al giu­di­ce di ‘Ba­ke Off Ita­lia’ non si può che chie­de­re: qual è la nuo­va ten­den­za del wed­ding ca­ke? La mo­no­por­zio­ne sen­za dub­bio. Un dol­ce di 3 cen­ti­me­tri stra­ti­fi­ca­to in 7 gu­sti, per di­re. Ogni fet­ta può di­ven­ta­re una tor­ti­na com­po­sta, per esem­pio, di sa­bli di ca­cao, ga­na­che fon­den­te al 70%, man­go bi­scuit al coc­co, pe­pe ro­sa. Che co­sa le chie­do­no gli spo­si? La me­tà ha idee pre­ci­se, di so­li­to vo­glio­no una tor­ta bian­ca con de­co­ra­zio­ni ros­se, ma ora va an­che mol­to il ver­de. Gli al­tri si af­fi­da­no ab­ba­stan­za e, do­po due set­ti­ma­ne, li invito a pro­va­re tut­to da me. La tor­ta più stra­na che le ab­bia­no mai or­di­na­to? Una cop­pia dark ha vo­lu­to una tor­ta ne­ra su cui ho ri­ca­ma­to un te­schio bian­co. Ma li ca­pi- sco. Del re­sto io la mia l’ho spruz­za­ta di vio­la, il mio co­lo­re pre­fe­ri­to. Quin­di il tem­po del­le tor­te glas­sa­te all’ame­ri­ca­na sta per sca­de­re? Mai di­re mai, ma for­se sì: non è più il tem­po del­la fa­tui­tà, ora si ba­da all’es­sen­za. L’ultimo sweet trend è la ‘na­ked ca­ke’: stra­ti di mor­bi­do pan di Spa­gna far­ci­ti di cre­ma e frut­ta e, so­prat­tut­to, sguar­ni­ti di qua­lun­que co­per­tu­ra. Nu­di, ap­pun­to. Sem­pli­ci e buo­ni”.

Ern­st Knam, il Re del Cioc­co­la­to, all’ope­ra. Ac­can­to, le “na­ked ca­kes” e, so­pra, la tor­ta mul­ti­pia­no e mo­no­por­zio­ne con cui il pa­stic­cie­re ha vin­to il pre­mio di Ri­mi­ni nel 1998.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.